Perrone: Capisco gli scontenti. Altri rimpasti? Vedremo

LECCE-  Giorni fa anticipammo che l’ipotesi di Perrone sarebbe stata incentrata su due step, un primo già accaduto sabato, con l’ingresso in giunta di Brandi e la nomina a vice sindaco di Messuti, ed un secondo da qui ad un mese prevedendo un secondo mini rimpasto per soddisfare il Gruppo Grande Lecce, con l’ingresso in giunta al posto di Pasqualini del consigliere Daniele Montinaro e, al posto di Martini, Damiano D’Autilia.

Ma se qualcuno ancora temporeggia su proprie scelte sperando nell’ipotesi di futuro rimpasto il Primo cittadino non taglia le speranze, anche non prevede imminenti novità, ma non esclude, come anticipatovi, un’ulteriore rimodulazione di Giunta.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*