Abusi sessuali su 12enne in cambio di ricariche telefoniche, arrestato 51enne

BRINDISI – Avrebbe promesso ricariche telefoniche e regali ottenendo da una 12enne prestazioni sessuali fino a giungere a perseguitare la ragazzina una volta incassati i suoi rifiuti. E’ con l’accusa di pedofilia che un 51enne di Torchiarolo è stato arrestato dai carabinieri in applicazione di un’ordinanza di custodia cautelare disposta dal gip Maurizio Saso su richiesta del pm Savina Toscani. I fatti risalgono a un periodo compreso tra gennaio e maggio scorsi: l’uomo e la ragazzina sono vicini di casa.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*