Lecce, finti postini rapinano 80enne

LECCE- Anziano rapinato in casa da due finti postini. E’ accaduto in mattinata a Lecce. In due hanno suonato al campanello di un appartamento di via Pitagora. Quando l’80enne ha aperto la porta si è visto puntare la pistola in faccia. Quindi, sotto minaccia dell’arma gli è stato intimato di consegnare i soldi che aveva in casa. Una volta arraffato il bottino i finti postini hanno fatto perdere le loro tracce. Sull’episodio indaga la polizia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*