CuoreAmico, il comitato scientifico e i casi della 14esima edizione

LECCE-  Il comitato scientifico dell’associazione Cuore Amico Onlus ha stabilito quali saranno i nuovi casi della 14esima edizione.  La gara di solidarietà promossa dall’associazione presieduta dal regista Edoardo Winspeare e da Paolo Pagliaro entra così nel vivo, pronta ad inaugurare il 2015 aiutando concretamente, con il sostegno dei salentini, 13 nuovi bambini e le loro famiglie.

Alla riunione hanno preso parte come sempre i garanti , i rappresentanti delle Asl, degli enti chiamati a valutare caso per caso le patologie, la difficoltà economica in cui si trovano le famiglie, l’entità economica delle cure e delle trasferte. I parametri sono diversi ma precisi, ed ogni caso viene valutato in materia scientifica.

Cuore Amico ormai da qualche anno coinvolge anche la provincia di Brindisi e alcuni dei bambini arrivano da Francavilla Fontana e Torre Santa Susanna. 

Dieci in tutto, per i quali è stato deliberato contributo economico e tre auto attrezzate. I bimbi sono: Federica, 2 anni di Lizzanello, con una cisti ossea, Michela, 11 anni di Galatone, con la sindrome di Turner, Federico, 3 anni di Lecce, con distrofia muscolare, Martina, 16 anni di Novoli, con un’angiomatosi cerebrale, Samuel, 6 ani di Taurisano, neurofibromatosi, le due sorelline giulia e laura di Parabita, i fratelli Federica, Maria Teresa e Umberto di 9, 12 e 1 anno di Francavilla, Maria Carmela, 7 anni di Torre S.Susanna, Aurora, 3 anni, anche lei di Torre S.Susanna e infine Alessio.

Per loro il Salento è chiamato ad una gara di solidarietà che avrà il suo culmine su Telerama con la diretta no stop del 6 gennaio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*