Formazione professionale, la scuola edile chiude il corso per decoratore

LECCE- Non un semplice corso di formazione, ma un modo per integrare in società i giovani detenuti negli istituti penali per minorenni di tutta la Puglia. In questo caso è il corso per diventare “decoratore”, promosso dalla scuola edile di Lecce, che ha voluto celebrare la fine di un percorso intenso con un convegno. Il corso rientra nella sfera dell’avviso 08/2010, che include tra gli obiettivi proprio la promozione di percorsi formativi integrati per favorire l’inclusione sociale. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*