Depuratore si o no? Il TAR deciderà il 19 novembre

BARI- Slitta al prossimo 19 novembre la decisione sulla sospensiva dell’autorizzazione regionale allo scarico dei reflui del depuratore nel Canale Reale, richiesta dal Consorzio di Gestione di Torre Guaceto. Lo ha disposto oggi il Tribunale Amministrativo Regionale di Bari

Nel frattempo, durante una conferenza stampa tenutasi al Castello di Carovigno, la Presidente Milani ha ribadito la posizione del Consorzio di Gestione circa l’assoluta necessità di fermare, il prima possibile, lo scarico dei reflui.

Questo alla luce anche dei risultati delle analisi dei prelievi, effettuati lo scorso 27 settembre, commissionati dallo stesso Consorzio. Stando a quanto pervenuto, i valori sono fuori norma ed è stata inoltre riscontrata una chiara alterazione delle caratteristiche chimiche e biologiche delle acque.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*