Caos e arresti in Consiglio. “Il questore resti al suo posto, Stefano a casa”

TARANTO-  Due attivisti del gruppo ‘Disoccupati organizzati’ dello Slai Cobas per sindacato di classe che oggi hanno interrotto i lavori del Consiglio comunale di Taranto sono stati arrestati dalla Polizia locale. Si tratta di Massimo Portacci e Francesco Tagliente. Una donna, Fiorella Masci, che era stata bloccata e portata negli uffici della Polizia Locale, è stata denunciata e rilasciata. I Cobas in una nota contestano la versione dei fatti dei vigili urbani. Chiarelli « Il questore non ha responsabilità, Stefano sì. Vada a casa»

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*