Category Archives: Cronaca

Lecce, buco da 40 milioni. L’opposizione chiede chiarezza. Monosi: “Non aumenteremo le tasse”

40 milioni di euro da restituire massimo in 30 anni. L'opposizione a Palazzo Carafa lancia l'allarme per il buco nelle casse comunali e chiede di conoscere il piano per coprirlo. Monosi rassicura: “Non saranno aumentate le tasse”. Loredana Capone chiede che non vengano diminuiti i servizi.

MONOSI

LECCE- Che il buco ci fosse non è una novità. Oggi però, come ha fatto notare Carlo Salvemini, “con l’approvazione del consuntivo 2014 negli enti locali si introducono norme per rendere più leggibili i bilanci, più veritieri i conti pubblici”. In altre parole, il calcolo dei cosiddetti residui attivi (ossia i crediti che il Comune ha verso terzi) si fa precisando se e quando lo riscuoterai e non più INSERENDO cifre che tranquillizzanti.

Sospetto caso di meningite, 19enne ricoverato: “Non si tratta del batterio contagioso”

Nuovo sospetto caso di meningite, stavolta per un ragazzo di 19 anni di Casarano, ricoverato a Galatina, da dove i medici fanno sapere che comunque non c'è nessun allarme. Ora il ragazzo sta meglio: non si stratta del tipo di meningite contagiosa che stroncò la ragazza di Corigliano. La notizia diffusa da SanitaSalento.net,

ospedale Galatina

GALATINA- E’ stato ricoverato nella notte per un sospetto caso di meningite il 19enne di Casarano  tenuto sotto osservazione nel reparto Malattie infettive dell’ospedale di Galatina. Non è in gravi condizioni né in pericolo di vita. 

Vietato entrare in Azerbaijan: nella black list anche i Cantieri Teatrali Koreja

I cantieri teatrali Koreja di Lecce finiscono sulla lista nera dell'ambasciata azera: per loro vietato l'ingresso in Azerbaijan dopo uno spettacolo fatto nella repubblica indipendente del Nagorno-Karabakh

cantieri teatrali koreja

LECCE- Una black list in piena regola di persone “non gradite”: l’Azerbaijan mette alla porta anche i Cantieri teatrali Koreja di Lecce, che nel Paese azero non possono più entrare. Nella lista nera, che reca la data del 28 novembre scorso ed è stata pubblicata sul sito ufficiale dell’ambasciata, sono riportati i nomi e cognomi di due tecnici, tre attori, del regista Salvatore Tramacere e dell’ex direttore artistico Franco Ungaro.

Parcheggio Ex Enel, il Comune detta i tempi: “Firma della convenzione entro 2 mesi”

Parcheggio Ex Enel: Questa mattina l'incontro tra il comune e la società del parcheggio. Ricevuta una prima bozza di convenzione per la gestione degli spazi. Il Comune detta i tempi: “Entro due mesi la firma”

pasqualini

LECCE- Contiene la regolamentazione dell’uso pubblico e la gestione del parcheggio ex Enel la prima bozza di convenzione consegnata in queste ore da fervida Costruzioni, la società proprietaria del parcheggio, nelle mani dell’assessore al traffico e alla mobilità del comune di Lecce, Luca Pasqualini, il documento che dovrà essere firmato per consentire l’utilizzo dell’edificio.

Ulivi, settimana col fiato sospeso: il futuro del Salento nelle mani dell’Ue

Tutti col fiato sospeso: sarà una settimana intensa sul fronte ulivi già a partire da oggi, visto che a Bruxelles si riunisce il comitato permanente per la salute delle piante. Attesa per la decisione finale sulle misure antiXylella. Il salento sulle spine

ulivi

LECCE- Sarà una settimana a dir poco cruciale sul fronte Xylella quella che sta per aprirsi: il futuro del Salento è nella mani dell’Ue. Oggi e domani si riunirà a Bruxelles il comitato permanente per la salute delle piante, da cui scaturirà la decisione che porterà alla modifica del piano del commissario Silletti.

“Salviamo gli olivi del Salento”, gli ambientalisti consegnano la petizione nelle mani di Vendola

Consegnata la petizione nelle mani del governatore della Puglia. "Salviamo gli olivi del Salento", firmata in due mesi da oltre 20mila persone, mira a chiedere evidenze scientifiche prima di eradicare gli alberi come previsto dal piano Silletti.

Nichi Vendola

BARI- Sono state consegnate oggi, nelle mani del presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, dal presidente del Centro Servizi Volontariato Luigi Russo, le 20mila firme raccolte per difendere gli ulivi colpiti da Xylella.

Xylella, la controproposta di Federbio: “No fitofarmaci, si a distretto biologico”

Il documento di proposte è stato inviato alle autorità europee, nazionali e regionali e mira ad “adottare su vasta scala le tecniche e i prodotti ammessi in biologico per contribuire a una lotta efficace al vettore della Xylella"

Xylella: Parigi dice stop import vegetali da Puglia

LECCE- Sull’emergenza ulivi, arriva la controproposta di Federbio: “una strategia di prevenzione del disseccamento collegata al Piano di Sviluppo Rurale Regionale”. La Federazione italiana agricoltura biologica e biodinamica la illustrerà domani a Sternatia, nell’incontro tecnico al quale è prevista la partecipazione del presidente nazionale Paolo Carnemolla.

Giunti 267 migranti soccorsi dalla Marina Militare al largo della Sicilia

Si è concluso intorno alle 11:15 lo sbarco dei migranti arrivati a Taranto a bordo di nave Aviere. Provengono da Ciad, Eritrea, Etiopia e Togo.

migranti

TARANTO-Sono in tutto 267, di cui 171 uomini, 32 donne (4 in gravidanza) e 64 bambini (dei quali 30 non accompagnati e 4 neonati) i migranti sbarcati questa mattina al porto di Taranto da nave Aviere, soccorsi sabato su un barcone fatiscente a circa 40 miglia dal porto libico di Zuara.

Amianto: troppo lento lo smaltimento in Puglia. A Lecce il 20 per cento di fibra killer da smaltire

A 23 anni dalla sua messa al bando, l’amianto è ancora diffusissimo, in diverse forme, sul nostro territorio: le stime (per difetto) di CNR-Inail parlano di ben 32 milioni di tonnellate;

amianto-600x450

LECCE- «Urge approvare il Piano Regionale Amianto per fermare l’esposizione alla fibra killer e incentivare gli interventi di bonifica».

Furto in abitazione, ladri in fuga con 5 rubinetti di ottone

Si sono accontentati di 5 rubinetti in ottone i malviventi che sono entrati in azione nelle scorse ore a Torre Chianca. Il furto è stato scoperto dal proprietario dell'abitazione presa di mira. Indaga la polizia

polizia

TORRE CHIANCA- Malviventi in azione nella marina di Torre Chianca. I ladri si sono introdotti all’interno di una villetta della marina leccese ed hanno trafugato 5 rubinetti in ottone ed un tubo di rame.

Aeroporto del Salento, lavoratori in protesta: chiedono stipendi e certezza

Di nuovo in strada questa mattina i lavoratori licenziati senza preavviso, all’inizio di aprile dalla S.IN.CO., l’azienda bitontina che sta lavorando sui maxiappalti dell’Aeroporto del Salento.

aeroporto-brindisi_3

BRINDISI- Sono tornati a protestare perché a distanza di venti giorni, e nonostante gli impegni assunti pubblicamente, non è cambiato nulla. Di nuovo in strada questa mattina i lavoratori licenziati senza preavviso, all’inizio di aprile dalla S.IN.CO., l’azienda bitontina che sta lavorando sui maxiappalti dell’Aeroporto del Salento.

Manifesti funebri annunciano la morte di un impiegato comunale ma lui è vivo: è giallo

“Si è spento all’età di 60 anni, Marcello De Blasi: ne danno il triste annuncio la moglie e i figli. Le esequie si terranno nella sala del Consiglio comunale di Brindisi...”. Questo il testo shock affisso sui muri del Comune di Brindisi. Indaga la Digos

Comune Brindisi

BRINDISI -Arrivare sul posto di lavoro e vedere affisso un manifesto funebre con su scritto il proprio nome. Strano ma vero. E’ quanto accaduto a un dipendente del settore Lavori Pubblici del Comune di Brindisi.

Un defibrillatore per il Comune di Lecce, cresce la rete

E' stato consegnato questa mattina nella sala giunta di Palazzo Carafa un defibrillatore semiautomatico. L'iniziativa rientra nella costruenda rete cittadina di defibrillatori.

defibrillatore

LECCE- Cresce la rete cittadina di defibrillatori che verranno, man mano, messi a disposizione dei quartieri di Lecce. Nelle scorse ore, nella sala giunta di palazzo Carafa la cerimonia di Consegna al Comune di un defibrillatore semiautomatico, un preziosissimo strumento salvavita.

Anche l’Ateneo salentino si ferma un minuto per i morti di Garissa

Un minuto di silenzio per ricordare i 147 studenti uccisi e i 79 feriti durante l'attacco terroristico del 2 aprile scorso

garissa

LECCE- Gli atenei di tutto il continente, oggi alle 12 hanno osservato un minuto di silenzio. All’iniziativa dell’ EUA (europian University Association) proposta per ricordare i 147 studenti uccisi e i 79 feriti durante l’attacco terroristico del 2 aprile scorso alla sede di Garissa della University College in Kenya, ha aderito anche l’ateneo Salentino.

Migranti: altri 64 approdano nel Salento. Ci sono anche bambini

Due nuovi sbarchi di migranti in poche ore. Stanotte e alle prime luci dell'alba, 64 persone sono state intercettate e soccorse a Otranto e Tricase. Tra loro anche bambini molto piccoli.

GDF 1

Non si fermano i viaggi della speranza, le traversate in cerca di una vita migliore: altri 64 migranti sono approdati sulle coste del Salento e, tra loro, ci sono anche bambini piccolissimi. Nella notte, i carabinieri della stazione di Tricase, in un servizio predisposto ad hoc, hanno rintracciato 34 persone lungo la strada provinciale che collega Castro a vignacastrisi. Si tratta di 30 somali (17 uomini, 12 donne ed una bambina) e quattro siriani (tre uomini e una donna).

Cig, 478mln dal governo ma non per la Puglia

Il Governo stanzia quasi mezzo miliardo di euro per la cassa integrazione in deroga ma esclude dalle Regioni ammesse la Puglia. Non è nell'elenco delle emergenze eppure anche qui si attende ancora il 2014

RENZI

BARI-478 milioni di euro, stanziati in tutta fretta dal Ministero del Lavoro per dare una boccata d’ossigeno ai lavoratori in cassa integrazione in deroga. Ma non a quelli della Puglia. Nel decreto messo a punto dal Ministero e inviato al Mef per visionarlo, compare un elenco di 12 Regioni alle quali far pervenire questi soldi. Le più urgenti, dicono. Ma tra queste, appunto, la Puglia non c’è.

Xylella, Squinzano: “Tagliateci gli alberi ma non ci ruberete la dignità”

"Tagliateci pure gli alberi ma non riuscirete a rubarci la dignità" è il grido che si alza da squinzano, dove si è tenuto un consiglio comunale straordinario su Xylella. Gli agronomi: "sì alle buone pratiche e no alle eradicazioni indiscriminate".

Xylella

SQUINZANO- La cooperativa agricola squinzanese era affollata: oltre ai cittadini, c’erano sindaci e amministratori nella sala allestita per ospitare la seduta straordinaria del consiglio comunale monotematico, convocato per parlare di Xylella fastidiosa.

Petizione pubblica “Salviamo gli olivi del Salento”: raccolte oltre 20mila firme

La petizione chiede l’avvio si approfondite analisi e studi sul fenomeno del Complesso del Disseccamento Rapido dell'Olivo e sulla patologia fungina, nonché sulle cure già sperimentate sulle piante malate.

ulivi veglie

LECCE- Petizione pubblica “Salviamo gli olivi del Salento”: raccolte oltre 20mila firme. Sono state inviate al Commissario Europeo, al ministro Martina e al presidente della Regione Puglia Nichi Vendola per salvare gli olivi del Salento, richiedere la sospensione del Piano Silletti e bloccare l’espianto e l’uso indiscriminato di insetticidi.

Portano via le reti e incendiano un’auto: raid vandalico nel campo sportivo di Tuglie

Raid vandalico nella notte nel campo sportivo di Tuglie: via le reti, divelti i pali, scardinato il portone e incendiata anche un'auto parcheggiata .

Soccer Ball Near Bench

TUGLIE- La sorpresa stamattina è stata amara: dal campo sportivo di Tuglie sono state portate via le reti, divelti i pali, scardinato il portone d’ingresso con arnesi da scasso. Infine, è stata incendiata un’auto parcheggiata a pochi metri, una Fiat Punto in disuso.

Botte all’anziano durante la rapina, ma in ospedale finisce il presunto bandito

E' uno dei due presunti autori della rapina in casa ai danni dell'anziano bidello di Galatone il giovane ricoverato presso l'ospedale di Galatina. Dopo le botte all'86enne, avrebbe riportato delle lesioni

ospedale Galatina

GALATINA- E’ uno dei due presunti autori della rapina in casa ai danni dell’anziano bidello di Galatone il giovane ricoverato presso l’ospedale di Galatina, nel reparto di Chirurgia. Dopo le botte all’86enne, venerdì notte, il presunto bandito avrebbe riportato delle lesioni compatibili con l’aggressione e sarà interrogato dai carabinieri nelle prossime ore.

I turisti invadono la città, chiese e negozi aperti a singhiozzo

Ponte del 25 aprile pieno di turisti, con negozi e chiese aperti a singhiozzo: non ci sono le aperture continuate nei principali monumenti, ma i turisti sono entusiasti. Per alcuni, Lecce è la più bella del sud.

turisti

LECCE- Spagnoli, tedeschi, francesi, ma anche tanti turisti italiani provenienti dai posti più disparati trascorrono il pomeriggio passeggiando nel centro lentamente tra monumenti, musicisti da strada, negozi aperti, bar e qualche mostra. Lecce, la Firenze del sud, come confermano gli stessi fiorentini pieni di ammirazione, piace: i turisti la giudicano pulita.

Prime prove d’estate ma per il vero caldo ci sarà da aspettare ancora

Sta per chiudersi il primo week end festivo che dà il via alla bella stagione. Prime prove di tintarella, anche se per l'arrivo del caldo bisognerà attendere ancora un po'.

mare

LECCE- In questi giorni di festa in tanti non hanno resistito alla voglia di trascorrere le prime giornate al mare, e certamente, se in spiaggia, nonostante qualche nuvola di passaggio, non si stava poi tanto male, nei prossimi giorni, assicurano gli esperti ci sarà anche un ulteriore lieve rialzo delle temperature che, potrebbe rendere la voglia di prima tintarella irrefrenabile.

La città in un clic che diventa virale: nasce #leccesocialtour

Nasce un nuovo modo per raccontare la città: la si fotografa, la si posta su Fb, Twitter o Instagram , con su scritto #leccesocialtour

#leccesocialtour

LECCE- E’ diventato virale #leccesocialtour, l’hashtag della rete Made in Salento nato con l’obiettivo di valorizzare ogni angolo della città. Lecce sarà raccontata attraverso le fotografie dei cittadini postate su facebook, twitter e Instagram.

25 aprile in mare, per i migranti la “Liberazione” è l’arrivo nel Salento

L'alba della Festa della Liberazione giunge con un nuovo sbarco, segnato dai volti stanchi di 23 migranti siriani.

alba

SAN CATALDO- Il 25 aprile sorge a San Cataldo con un ennesimo sbarco. I carabinieri, la polizia e la Guardia di Finanza hanno rintracciato all’alba 23 migranti siriani. Tra questi uomini, donne e 5 bambini.

Sesso tra 16enni, il sociologo: “Adolescenti digitali”

Il video che riprende una 16enne leccese mentre fa sesso con i suoi coetanei da mesi è sui telefonini di tantissimi studenti e circo tra i banchi di scuola. Per il sociologo Gigi Spedicato, è colpa del mondo digitalizzato che non distingue tra sfera privata e pubblica

RAGAZZA LECCE SESSO

LECCE- Il video nel giro di qualche mese è diventato virale, passando di telefonino in telefonino. Vere e proprie orge tra 16enni, con protagonista una studentessa leccese. Una squallida storia, non certo l’unica, passata di bocca in bocca con il diffondersi dei filmati e di file audio in cui si vedono e si ascoltano chiaramente i volti, gli atteggiamenti, le voci dei protagonisti.

Rapina in casa, anziano legato e picchiato dai banditi

Notte di terrore per un 86enne di Galatone assalito in casa da due rapinatori. I banditi lo hanno legato e picchiato, poi sono fuggiti con 400 euro.

carabinieri

GALATONE- Banditi in casa, nel cuore della notte, e ancora una volta un anziano solo, la vittima della loro furia. È accaduto all’una circa del mattino in un’abitazione di via Pico di Tullo, a Galatone. L’86enne proprietario dormiva in casa quando è stato assalito da due rapinatori riusciti ad entrare dopo aver forzato la serratura della porta.

Scavalca e cade su una lamiera, 30enne rischia di morire

Scavalca un muro, cade su una lamiera e rischia di rimanere sgozzato. Un 30enne di Galatina è vivo per miracolo. È arrivato in ospedale con la gola e il polso recisi. La polizia sta comunque conducendo le indagini

ospedale di Lecce

GALATINA- Ha rischiato di morire sgozzato, con una ferita profonda in gola e una sul polso destro. È arrivato così, in fin di vita, venerdì sera, nell’ospedale di Galatina, un 30enne del posto, trasferito d’urgenza a Tricase dove nella notte ha subito un intervento di chirurgia vascolare. 

Frontale sulla Ostuni-Carovigno, muore 24enne: tre feriti in ospedale

Una serata tra amici finisce in tragedia. Un ragazzo di 24 anni ha perso la vita in uno scontro frontale. Altri 4 sono ricoverati al Perrino di Brindisi, per uno di loro la prognosi è riservata.

ospedale-Perrino

OSTUNI- Tragedia sulla statale 16 tra Ostuni e Carovigno, in provincia di Brindisi. Uno scontro frontale è costata la vita a un 24enne.Si tratta di Toni Lanzilotti di Carovigno. Il giovane era alla guida di una Suzuki Swift .

Auto in fiamme a Porto Cesareo, è giallo

Nella notte un incendio ha distrutto l'auto di una guardia giurata. Si ipotizza il dolo. Accertamenti in corso.

vigili del fuoco

PORTO CESAREO- Potrebbe essere di natura dolosa l’incendio che nella notte ha interessato e distrutto la Seat Ibiza di una guardia giurata residente a Porto Cesareo.