Category Archives: Cronaca

Tap, Russo: “Per Vittorio Potì gasdotto era un’opportunità”. Marco Potì: “Non è vero”. Intanto Saipem sbarca a San Basilio

Ad Agorà il gasdotto di Melendugno. Marco Potì contro tutti ma il manager Tap dichiara: "Abbiamo studi dal 2006 al 2010 e l'allora primo cittadino Vittorio Potì riteneva il progetto un'opportunità". Intanto la Saipem sbarca sulla spiaggia di San Basilio

tap

SAN FOCA- In attesa della sentenza del Tar del prossimo 11 marzo, il gasdotto di Melendugno approda in Rai ad Agorà. Marco Potì l’interlocutore anti Tap e la politica in modo bipartisan favorevole quanto la stampa nazionale, rappresentata nel programma di Rai 3 da un giornalista del Corriere della sera secondo cui un Sindaco non può pensare di decidere la politica energetica dell’Italia.

Garanti, stipendi da sei mila euro al mese contributi a parte

La loro figura è stata istituita 2 anni fa dal Consiglio regionale, il loro ruolo è importante e delicato. Ma il loro costo non è da poco: i Garanti dei Minori e dei detenuti percepiscono uno stipendio da 6mila euro al mese.

Orchestra Ico Tito Schipa, licenziamenti a luglio: sindacati sul piede di guerra

Annunciano battaglia i sindacati sul fronte Ico Tito Schipa. La procedura di mobilità non si ferma e gli orchestrali saranno licenziati a luglio. È un paradosso, dicono: il Consiglio d'amministrazione continua a percepire gli stipendi

ico tito schipa

LECCE- Gli orchestrali della Ico Tito Schipa saranno licenziati a luglio. La procedura per il licenziamento collettivo non è stata bloccata, ed ora è guerra aperta tra provincia di Lecce e fondazione Ico Tito Schipa e i sindacati che tutti insieme hanno proclamato lo stato d’agitazione.

I responsabili dei parchi regionali: “Provvedimento su Xylella inapplicabile: in contrasto con le leggi”

I responsabili dei parchi regionali fanno notare che il provvedimento regionale sull'emergenza Xylella non può essere attuato nelle aree protette perché troppo impattante, quindi, in contrasto con le leggi ambientali e paesaggistiche che tutelano le aree protette.

Xylella

LECCE- Le misure fitosanitarie obbligatorie per il contenimento delle infezioni di Xylella fastidiosa da attuare nella zona infetta sono in contrasto con le norme a tutela delle aree protette. A farlo notare alle istituzioni regionali e al commissario Silletti sono i responsabili dei parchi naturali.

Xylella, per gli esperti non c’è una soluzione vicina “Bisogna eradicare gli ulivi malati”

Primo focus di Coldiretti sull'emergenza Xylella Fastidiosa che uccide gli ulivi . Gli esperti puntano sulla ricerca, ma parlano di eradicazione

ULIVI 2

LECCE- “Fino al 2013 in Europa non c’era traccia di Xylella” è Coldiretti a sottolinearlo, facendo pressing su due fronti contro il batterio che uccide gli ulivi: uno parlamentare affinché venga dichiarato lo stato di calamità naturale causato dalla patogeno da quarantena ‘Xylella Fastidiosa’ che per la gravità ed il rischio di diffusione non va considerato un problema esclusivo del Salento;

Operazione Game Over: giunta condanna per 10 imputati

Droga, armi, estorsioni e persino un omicidio: 55 anni di carcere a 10 degli 11 imputati della frangia leccese

tribunale

LECCE- Si torna a parlare dell’Operazione Game Over. Nella giornata odierna il gup Alessandra Ferraro ha inglitto ben 55 anni di carcere a 10 degli 11 imputati leccesi.

Stipendi ridotti per evitare licenziamento: chiesti 5 anni per gli ex titolari del pub

Sono accusati di tentata estorsione gli ex titolare del pub "Wallace". Il pm ha chiesto 5 anni. Attesa sentenza

tribunale

LECCE - Chiesti 5 anni di carcere ciascuno per i due ex  titolari del pub “Wallace” che si trovava in via Dei Mocenigo, a Lecce. Si tratta di Marino De Robertis e Loredana Mortella. Entrambi sarebbero accusati di tentata estorsione nei confronti di tre cameriere a cui avrebbero imposto di accettare una riduzione nello stipendio, pena licenziamento.

Twin Towers, il titolare: “Sequestro ingiusto”

Il titolare spiega le motivazioni del sequestro e si difende: ""Prima vera assurdità visto che buona parte delle strutture in esame, le più importanti, sono state impiantate in rispetto a dei regolari permessi a costruire rilasciati dall'Ufficio urbanistico del Comune di Lecce"

protesta-twin-towers

LECCE-Il proprietario delle Twin Towers ha diffuso un comunicato stampa in cui spiega che il sequestro preventivo di buona parte del suo locale: “è un’ingiustizia enorme, che mette in strada anche 15 lavoratori, per impossibilità di operare”.

La droga arriva in aereo, arrestato il destinatario

6 chili di hashish arrivati nel Salento in aereo. Il pacco è stato intercettato dai finanzieri che, sostituendosi al postino, lo hanno consegnato a domicilio. Il destinatario ha aperto la porta e ha trovato le manette

foto droga finanza 3

MESAGNE- Sono arrivati in aereo i sei chili di hashish che i militari del nucleo di Polizia Tributaria di Lecce hanno consegnato a domicilio, sostituendosi al postino, ad un 63enne di Mesagne che non appena ha aperto la porta di casa si è visto stringere le manette ai polsi.

Cassonetti a fuoco in zona Agave

Rifiuti in fiamme nei pressi del complesso Agave a lecce. Qualcuno ha appiccato il fuoco. Un residente: l'incuria dilaga

FB_IMG_1425628594155

LECCE-“C’è un’ incuria di fondo nella zona e alcune persone gettano in strada di tutto. Ho visto vicino ai cassonetti ruote d’auto, un divano, fuochi d’artificio esplosi. Una volta un tipo buttava la spazzatura e gettava un mozzicone di sigaretta acceso in mezzo ai cartoni. Credo che la dinamica possa essere stata simile. Ma alcuni residenti si sono fermati. Hanno lasciato le auto in mezzo alla strada e sono andati a casa a prendere taniche d’acqua per spegnere l’incendio. Io ho chiamato i vigili che dopo 10 minuti erano sul posto e finivano il lavoro“. Così un residente nei pressi del complesso Agave commenta queste foto che ha scattato da casa sua. Rifiuti in fiamme. 

Hpv, Foresta: “Il vaccino previene e può essere utilizzato per eliminare il virus”

Dopo cinque anni di appelli, il professore Carlo Foresta ha vinto la battaglia: vaccino HPV gratuito per i maschi dodicenni pugliesi. Il ricercatore ha scoperto che il vaccino può essere anche una cura. Ma ci sono altre importanti scoperte, anche sul sesso: guardate il servizio.

FOresta

LECCE- Il professore Carlo Foresta, andrologo, endocrinologo, direttore del centro di Crioconservazione dei gameti maschili dell’Università di Padova, è un salentino che, grazie agli importanti risultati della sua ricerca, si è distinto in campo internazionale. Non ha mai dimenticato, però, il suo Salento da dove è partito, dove spesso torna e dove cinque anni fa ha lanciato una campagna per la prevenzione del Papilloma virus.

Meningite fulminante: muore bimbo di 3 mesi

A parlare di meningite sono stati gli esami del sangue. Ora sul corpicino del piccolo sarà eseguita l'autopsia

ospedale 'perrino'

BRINDISI- Sarà effettuata nelle prossime ore l’autopsia sul corpicino del piccolo di 3 mesi deceduto nel reparto di neonatologia dell’ospedale Perrino di Brindisi. Dalle prime analisi del sangue, la causa della morte sarebbe una meningite fulminante.

Contratti sanità, proroghe per i prossimi tre anni

Novità nei contratti sulla sanità: socio sanitari, tecnici, infermieri pediatrici potranno partecipare ai concorsi pubblici: il 50% dei posti in gioco, saranno riservati a loro con una proroga sino al 2018

sanità

LECCE- Ci sono delle novità sul fronte dei contratti a tempo determinato nella sanità. La notizia viene riportata dal sito SanitàSalento.net. Nei giorni scorsi, si legge, la direzione ha incontrato le organizzazioni sindacali che avevano chiesto la proroga di quei contratti in scadenza al 28 febbraio. Gli interessati sono: operatori socio sanitari, tecnici, infermieri pediatrici.

Furto nel Liceo Capece, ladri svaligiano distributore di merendine

Spiccioli a ruba all'interno del Liceo Capece dove è stata forzata la macchinetta degli snack. Sul caso indagano i carabinieri

carabinieri

MAGLIE- Tornano in azione i ladri di merendine.  Stavolta hanno forzato il distributore di snack all’interno del centralissimo Liceo Capece, a Maglie. Hanno racimolato solo pochi spiccioli.

Nessuna interruzione idrica, Aqp rimanda per maltempo

L'Acquedotto Pugliese ha deciso di rinviare a data da destinarsi la programmata interruzione idrica in alcune zone leccesi

acqua

LECCE- Dal Comune di Lecce fanno sapere che, a causa del perdurare del maltempo, l’Acquedotto Pugliese ha deciso di rinviare a data da destinarsi la programmata interruzione idrica nelle zone

Alimini, vasto incendio divora canneto

Canneto in fiamme tra Frassanito e la zona degli Alimini. Vigili del fuoco e Forestale impegnati per ore

vigili del fuoco

OTRANTO – Ore e ore di intervento per domare le fiamme che dal pomeriggio fino a sera hanno interessato l’area compresa tra Frassanito e la zona degli Alimini.

Arif distrugge 154 piante a rischio Xylella

Allarme morìa degli ulivi. Contro la Xylella, Copagri decide di fare da sé: porrà in essere una sperimentazione a cielo aperto, mai provata prima. Intanto le prime piante potenzialmente portatrici del batterio sono state bruciate a Brindisi.

ULIVI 3

BRINDISI- Distrutte, bruciate, perché possibili portatrici di Xylella fastidiosa, il batterio che sta uccidendo gli ulivi del Salento. Sono le piante sequestrate nei giorni scorsi dagli agenti del Corpo Forestale dello Stato a Brindisi. Si tratta di 102 piante di Polygala Myrtifolia (Poligala a foglia di mirto, un arbusto sempreverde), trovate e sequestrate presso una rivendita di piante al dettaglio brindisina, perché prive di documentazione e provenienti dalla “zona infetta della provincia di Lecce, già messa in sicurezza”.

Il comitato Voce dell’Ulivo: “Pronti a marciare su Roma”

Dopo la riunione in prefetture delle scorse ore, il comitato spontaneo la Voce dellUlivo organizza una marcia su Roma. In 3000 nella capitale a fine aprile, obiettivo : un incontro con Papa Francesco.

logo-voce-dellulivo

LECCE- Parte l’organizzazione, da parte del comitato “Voce dell’Ulivo”, della “Marcia su Roma” prevista a fine aprile. Obiettivo della manifestazione è l’incontro presso il Vaticano con Sua Santità, Papa Francesco, al fine di chiedergli di farsi portavoce del grido di dolore del popolo salentino ed in particolare dei suoi produttori agricoli, per la moria dei secolari alberi di ulivo.

Case sulla voragine, da domani erogazione della prima tranche dei contribuiti

Gallipoli: da domani mattina sarà erogabile la prima tranche di contributi per le famiglie fatte sgomberare dai palazzi intorno alla voragine. Il comune promette: “Recupereremo il ritardo”.

sindaco errico

GALLIPOLI- Il comune di Gallipoli fa sapere che “da domani mattina saranno erogabili presso gli sportelli del filiale della Banca Popolare Pugliese sita nella parte terminale di corso Roma i primi 35mila euro (dei 177mila totali) che sono stati messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale in favore delle famiglie che, per ragioni di pubblica incolumità, sono state sgomberate dalle loro abitazioni nelle vie Firenze, Siena, Acquedotto e Galatina”, di cui Trnews si è occupato sabato.

L’ex assessore De Leo: “Non ho conti in sospeso con nessuno”

Indagini a tutto campo per individuare gli autori dell'attentato incendiario all'abitazione dell'ex assessore di Lecce Ennio De Leo. “Non ho ricevuto minacce, dice lui, e non ho i conti in sospeso con nessuno”

digos

LECCE- Le indagini sono affidate alla Digos e partono dai filmati registrati dalle telecamere posizionate sull’ingresso dell’abitazione. Sono le 18,44 quando si vede un uomo a volto scoperto scavalcare il muro di cinta dell’abitazione dell’ex assessore al bilancio di lecce Ennio De Leo,una villa in via Francesco Camassa, e lanciare una bottiglia incendiaria. 

“Ora basta potere assassino”, imbrattata la porta della municipale di Melendugno

Imbrattata con uno spray la porta del comando di polizia municipale di Melendugno. "Ora basta, si legge, potere assassino". E il comandante dice: “Abbiamo i filmati”

vandali municipale melendugno2

MELENDUGNO- Imbrattata con lo spray bianco la porta del comando di polizia municipale di Melendugno, su cui qualcuno ha scritto “ora basta potere assassino”. “A qualcuno la bravata sulla porta del comando di polizia locale e l’edificio comunale costerà  cara”. È il commento su Facebook del comandante Antonio Nahi.

L’Amministrazione occupa il distretto sanitario “Da qui non si trasloca”

Con in testa il sindaco Coppola che imbraccia il tricolore, l'amministrazione comunale di Tricase ha bloccato il trasloco a Gagliano del Capo dei servizi sanitari rimasti nel distretto socio-sanitario tricasino. “non siamo cittadini di serie B”.

6

TRICASE- Con in testa il sindaco Coppola che imbraccia il tricolore, l’amministrazione comunale di Tricase ha bloccato il trasloco a Gagliano del Capo dei servizi sanitari rimasti nel distretto socio-sanitario tricasino.

Si allontana dalla casa di cura, anziano ritrovato in città

L’uomo, ospite di un Centro per anziani sulla Lecce-San Cataldo, è stato ritrovato in stato confusionale nei pressi della Scuola Media Quinto Ennio

118_1

LECCE- Nelle primissime ore di questa mattina un uomo di 83 anni è sfuggito alla sorveglianza del personale e si è allontanato dalla residenza socio-sanitaria per anziani dove è ospite sulla strada Lecce-San Cataldo, diretto verso il centro cittadino.

Scambio alloggi comunali, una bacheca on line

Se un alloggio comunale non va più bene per la vostra famiglia, potete effettuare uno scambio. Il Comune di Lecce predispone una bacheca su internet per accelerare i tempi.

COMUNE copy

LECCE- Una bacheca on line con cui gli assegnatari di alloggi popolari del Comune di Lecce possono scambiarsi le case, in base al numero di persone che compongono il nucleo familiare o per altre esigenze.

Trivelle? Non con la tecnica air gun, il governo la vieta: primo sospiro per il Salento

Il governo ha vietato l'uso della tecnica air gun e delle altre esplosioni sui fondali marini durante le ricerche di petrolio. Primo sospiro di sollievo anche per il Salento, interessato da diverse istanze

TRIV

LECCE- Ricerca di petrolio: anche il Salento può tirare un primissimo sospiro di sollievo in vista delle istanze di ricerca di idrocarburi nel nostro mare.

Tratta sottomarina e tubi: Tap pubblica i bandi di prequalificazione

Tap, dopo l'incontro romano per valutare la possibilità di approdi alternativi a San Foca, la multinazionale tira dritto e pubblica 2 bandi di prequalificazione per la costruzione della tratta sottomarina del gasdotto.

gasdotto_tap

SAN FOCA- Serviranno ad attrarre aziende che si occuperanno, in un caso, delle attività di di ingegneria civile su entrambi gli approdi, di ispezionare i fondali e provvedere al precollaudo; nell’altro di fornire tubi lineari e rivestimenti sottomarini.

Xylella, il commissario incontra i Sindaci: “L’Europa ci sta addosso”

Allarme morìa degli ulivi: durante il vertice in prefettura, il commissario Silletti dice: “Bisogna far presto” e promette riduzione pesticidi. Copagri avvia sperimentazione con Ateneo di Foggia.

Silletti-Giuseppe1-350x367

BARI- Sugli ulivi colpiti da disseccamento, la Copagri avvia una sperimentazione in campo, assieme all’Op Apulia e all’Università di Foggia.

Raccolta firme contro l’Università islamica: “Non c’è trasparenza sui fondi”, Paladini: “Domanda pretestuosa”

A Monteroni domenica raccolta firme contro l'università islamica. Dito puntato contro “la mancata trasparenza sui fondi”. Giampiero paladini replica: “Domanda pretestuosa, diremo solo a Digos e prefettura”

raccolta-firme

MONTERONI- Si inasprisce lo scontro sull’università islamica. A Monteroni, la mobilitazione porta il gruppo “fronte comune” ad annunciare una raccolta firme contro la realizzazione dell’ateneo, con tanto di gazebo in piazza. Nodo fondamentale resta quello dei fondi che serviranno a finanziare l’investimento iniziale di 45 milioni di euro e quello successivo, annuale, di 35 milioni di euro per la didattica.

Carcere, aggrediti due agenti: botte con la gamba di un tavolo. Ispettore in ospedale

Due nuovi episodi di violenza in carcere. L'Osapp denuncia: "Un detenuto ha spaccato la testa ad un ispettore, picchiandolo con la gamba di un tavolo; un altro ha infilzato un agente con una forchetta".

Borgo-San-Nicola

LECCE- Poche ore prima, la tentata evasione di un detenuto che ha scavalcato un muro di cinta e poi è stato bloccato in tempo; ora due aggressioni agli agenti di polizia penitenziaria. La situazione, nel carcere di Lecce, sta diventando esplosiva.