Category Archives: Cronaca

Avvertimento di fuoco: 15 colpi contro il negozio “Isola”

Una decina di colpi, forse 15, esplosi contro il negozio di proprietà di Carmelo Isola e soci. Avvertimento pesante, a colpi d'arma da fuoco: un messaggio, o una vendetta. Il movente è da chiarire.

sparo

LECCE- L’attentato nel cuore della notte e nel centro della città, in via Duca d’Aosta, che costeggia le strade che portano al tribunale di Lecce e piazza Mazzini.  Una decina di colpi, forse 15, esplosi da una semiautomatica 9×21 che hanno forato le saracinesche, a quell’ora abbassate, del negozio di proprietà di Carmelo Isola e soci, esercizio commerciale specializzato nella vendita di materiali elettrici e impianti d’allarme.

Crolli coste, corsa contro il tempo per sbloccare alcune zone

Nuovo tavolo tecnico, questa volta nell'aula consiliare di Melendugno, per fare il punto sull'emergenza dei crolli sulla costa adriatica. I tecnici hanno presentato le relazioni, dopo i sopralluoghi dei giorni scorsi. Il 28 aprile nuovi monitoraggi con tutti i soggetti interessati.

san foca

MELENDUGNO- I primi rilievi dell’Università di Bari sono stati esaminati al tavolo istituzionale che oggi si è riunito a Melendugno. I primi sopralluoghi hanno messo in luce la possibilità di ritenere fuori pericolo alcune zone che sono state colpite dall’ordinanza della Capitaneria di Porto. Un lungo tratto della costa adriatica resta ancora oggi inibito alla balneazione e navigazione.

Ecco Skate III, la piattaforma Tap. Potì: “Tutto illegittimo”

E' arrivata nel mare di San Foca la piattaforma Tap per i carotaggi sottocosta. Il sindaco non ci sta e, con un documento, denuncia l'illegittimità delle autorizzazioni.

TAP2

SAN FOCA-  Il “benvenuto” a questa piattaforma TAP per i sondaggi in mare, vicinissima alla costa di San Foca, il Comune di Melendugno lo dà con una richiesta di “annullamento di un atto illegittimo” presentata alla Capitaneria di porto di Otranto per stoppare le prospezioni per la realizzazione del gasdotto. 

Baldassarre: “Congresso nazione di Forza Italia subito dopo le europee”

Raffaele Baldassarre ha chiesto, nel corso della seconda puntata di "Controvento", la convocazione del congresso di Forza Italia. La presa di posizione nel fuoco dello scontro interno tra Toti e Fitto: "Ineludibile la riorganizzazione del partito dopo il 25 maggio" avverte l'eurodeputato salentino.

Raffaele Baldassarre

LECCE- “Congresso”, e primarie, sono le parola d’ordine che Raffaele Baldassarre evoca con tono risoluto per riorganizzare le file di Forza Italia all’indomani delle europee del 25 maggio. L’europarlamentare azzurro, ricandidato alla conquista di uno scranno a Bruxelles, ha richiesto la convocazione dell’assise nazionale nel corso della seconda puntata di “Controvento”, dedicata alle ormai prossime euroelezioni ma in cui non sono mancati inevitabili riferimenti al dibattito politico nazionale.

Bellanova sui rifiuti interrati: “Condivido la linea di Motta. Prima le indagini e poi i lavori”

Bellanova, interviene sulla vicenda dei rifiuti interrati e condivide la linea di Motta: "Le indagini debbano fare compiutamente il loro corso"

RIFiuti

LECCE- La sottosegretaria al Lavoro, Teresa Bellanova, interviene sulla vicenda dei rifiuti interrati e condivide la linea di Motta: “Seguo con estrema attenzione, come cittadina innanzitutto e come esponente del Governo, la vicenda che in queste settimane, grazie all’azione convinta della Magistratura e delle Forze dell’Ordine, sta portando alla luce discariche sepolte e rifiuti tombati nel Salento.

Esposto per un’assunzione senza concorso. Il sindaco: “Rispettate le procedure e le leggi”

A Neviano, l'opposizione punta il dito sulle assunzioni dell'amministrazione comunale. Napoli: “Ancora un'assunzione senza concorso pubblico a tempo indeterminato"

napoli

NEVIANO- Nuove polemiche a Neviano: l’opposizione punta il dito sulle assunzioni dell’amministrazione comunale. “Ancora un’assunzione senza concorso pubblico a tempo indeterminato effettuata dall’ amministrazione attualmente in carica” – tuona Adriano Napoli.

Figlia 12enne salva il padre dal suicidio

Una ragazzina di 12 anni ha salvato il padre dalla morte. L'uomo le ha inviato un sms prima di tentare il suicidio, e lei ha fatto scattare l'allarme. È accaduto in un comune del Nord Salento

ambulanza

SALENTO- È stata la figlia 12enne a salvare il padre dalla morte. L’uomo prima di stringersi un cappio intorno al collo, le ha inviato un sms disperato, un addio, un ultimo saluto. La ragazzina ha compreso immediatamente la disperazione del padre e le sue intenzioni, ha chiesto aiuto, e l’uomo è stato salvato. Il 41 all’arrivo dei carabinieri era in fin di vita.

Veglie, salta il furto in tabaccheria: ladri messi in fuga dall’allarme

L'allarme suona e i ladri scappano. E' accaduto a Veglie nella tabaccheria in Piazzetta 24 Maggio. Indagano i carabinieri

carabinieri

VEGLIE- Salta il furto nella tabaccheria in Piazzetta 24 Maggio a Veglie: l’allarme suona e i ladri scappano lasciando sul bancone una vaschetta di plastica che sarebbe dovuta servire a contenere la refurtiva.

Vandali in Via Colaci: gomme a terra e auto rigate. Marra: “L’amministrazione intervenga”

Vandali in azione a Lecce: hanno tranciano gomme e rigano le auto in sosta dei residenti di Via Paulo Colaci.

auto2

LECCE- Sporcizia, incuria e traffico. Sono questi gli ingredienti che purtroppo hanno caratterizzato alcune vie di Lecce, invase dai turisti per le vacanze di Pasqua. Ma non solo.

Consiglio sciolto per mafia a Cellino, Commissione a lavoro da mercoledì

La prossima settimana si insedierà a Cellino S. Marco la commissione che guiderà il comune del brindisino sino alle elezioni. Dopo il commissariamento deciso dal ministero dell'interno il comune è sempre più nell'occhio del ciclone, mentre l' ex sindaco ha annunciato un ricorso al Tar.

comune cellino

CELLINO- Il comune di Cellino san marco è ufficialmente commissariato.  La Giunta sciolta per infiltrazioni mafiose sarà sostituita da una commissione straordinaria che si insedierà tra una settimana. Tre i membri che ne faranno parte: il prefetto Angelo Carbone, in arrivo da Roma, il viceprefetto Michele Lastella, di Barletta e il funzionario Luciano Marzano, da Bari.

Cisternino, la “casa stregata” che prende fuoco approda al Tg5

La casa di Cisternino che prende fuoco da sola approda al Tg5. Intanto, chi ci viveva l'ha abbandonata ed ha chiesto aiuto all'Arpa, per spiegare lo strano fenomeno.

incendio

CISTERNINO-  E il “giallo” di Cisternino ha attirato l’attenzione anche delle telecamere del Tg 5. Dallo scorso 15 marzo degli strani fenomeni hanno infatti preso di mira un’abitazione del comune brindisino. Fiamme e fuoco hanno interessato vari punti della casa per ben sette volte, tanto da costringere il proprietario Biagio Bufano ad andare via insieme a sua moglie e ai suoi due due bambini di sette e dieci anni.

Ilva, Bonelli: “Atto costituzione parte civile Regione è nullo”

Bonelli: "La delibera di costituzione di parte civile nel processo a Ilva promossa da parte della vicepresidente della giunta regionale Barbanente e' nulla perche' in contrasto con lo statuto della Regione Puglia"

Angelo Bonelli

TARANTO- “La delibera di costituzione di parte civile nel processo a Ilva promossa da parte della vicepresidente della giunta regionale Barbanente e’ nulla perche’ in contrasto con lo statuto della Regione Puglia, in quanto i poteri del presidente regionale Vendola si trasferiscono alla vicepresidente solo in caso di assenza o impedimento temporaneo come previsto dall’art. 43, e il 18 aprile scorso il presidente Vendola non era ne’ assente, ne’ aveva alcun impedimento temporaneo“.

Manduria, Europee: scrutatori scelti tra disoccupati e studenti

Il consigliere Barbieri: "Abbiamo ritenuto giusto offrire l’opportunità di guadagnare una seppur modesta cifra a coloro che non hanno reddito".

scrutatori

MANDURIA- Per le prossime elezioni europee, il comune di Manduria, sceglie come scrutatori tra i senza reddito. Priorità a disoccupati e studenti. Una svolta nel criterio degli scrutatori che andranno a comporre, insieme al presidente e al suo segretario, le trenta sezioni elettorali.

Strage Palagiano, trovati pistola e fucile: forse sono le armi usate dai killer

Sono stati rinvenuti in un agro di Palagiano una pistola e un fucile. Forse sono le armi usate dai killer nella strage dello scorso 17 marzo.

palagiano strage

PALAGIANO – Trovati una pistola e un fucile, forse utilizzati dai killer che il 17 marzo scorso hanno ucciso in un agguato, su un raccordo della Ss 106 ionica, il detenuto in semilibertà Cosimo Orlando, di 43 anni, la sua compagna Carla Maria Fornari, di 30 anni, e il figlio della donna, Domenico, di due anni e mezzo.

Anti-evasione, intesa tra Comune e Agenzia delle Entrate

Accordo tra Comune e Agenzia delle Entrate per individuare e contrastare i comportamenti evasivi.

lotta-evasione-fiscale

GROTTAGLIE- Siglato l’accordo anti-evasione tra l’Agenzia delle Entrate e il Comune di Grottaglie. Il protocollo d’intesa valorizza la conoscenza del territorio posseduta dall’ente locale, come fonte di informazioni utili alla corretta determinazione delle basi imponibili.

Taranto, tragedia sul lungomare: muore suicida ragazza di 26 anni

Tragedia in serata a Taranto. Una 26enne si è suicidata sul lungomare. Per lei non c'è stato nulla da fare. Sul posto 118, polizia e vigili del fuoco.

lungomare taranto

TARANTO- Tragedia in serata a Taranto. Una ragazza di soli 26 anni ha deciso di farla finita gettandosi dalla ringhiera che si trova sul lungomare Vittorio Emanuele III.

Manduria, tre auto distrutte da un incendio: c’è il dolo

In serata un incendio ha avvolto tre auto. Si tratta di dolo. Sul posto i vigili del fuoco.

incendio

MANDURIA- Fiamme in serata a Manduria. I vigili del fuoco sono intervenuti in Contrada Archignano per domare le fiamme che hanno interessato ben tre vetture: due Ford Fiesta e una Fiat Punto.

L’arresto cardiaco e poi lo schianto: tragedia sulla Matino-Casarano

Tragedia sulla strada provinciale che da Matino porta a Casarano: un 60enne di Collepasso alla guida di un'auto è finito fuori strada ed ha perso la vita. Forse ha avuto un arresto cardiaco al volante.

ambulanza_notte

MATINO- Tragedia sulla provinciale che collega Matino a Casarano: un’auto è finita fuori strada ed il conducente ha perso la vita. Si tratta di Roberto Malerba 60enne di Collepasso. Con ogni probabilità, stando ai primi rilievi e a quanto riscontrato dai sanitari del 118, 

Flagello rifiuti interrati, scavi e ritrovamenti anche a Scorrano

Continuano gli scavi per far venire alla luce i rifiuti interrati: in queste ore la scoperta anche a Scorrano. Plastica, copertoni, blocchi di cemento e tanti altri scarti nascosti sotto terra. Gli scavi continueranno ancora a lungo.

escavatore

SCORRANO- Rifiuti interrati vengono alla luce anche a Scorrano. Fin dalla mattina i Carabinieri del Noe sono all’opera in contrada Orie. Tra Scorrano, Botrugno e Supersano, l’escavatore del Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri ha portato alla luce plastiche e scarti della filiera vivaistica, blocchi di cemento inerti provenienti da attività edili, copertoni e altri rifiuti.

Week end pasquale con alcol e droga, strage di patenti. Ubriaco anche l’autista di un bus

Decine di patenti sequestrate, ubriachi alla guida, denunce per spaccio di droga. In tutto il salento numerosi gli episodi di microcriminalità contestati dai carabinieri nel lungo week end di Pasqua. Era ubriaco anche l'autista di un pullman arrivato da Bari con a bordo decine di ragazzi

BUS

GALLIPOLI-  Furti, tentativi di estorsione, spaccio di stupefacenti, guida in stato di ebrezza, anche Rave Party non autorizzati. Nel lungo weekend di Pasqua nella zona compresa tra Gallipoli e Casarano, è successo davvero di tutto. I carabinieri delle locali compagnie che hanno presidiato i due comuni, Gallipoli soprattutto, presa d’assalto dai turisti, e le strade più trafficate, hanno dovuto fronteggiare diversi episodi di microcriminalità e denunciare decine di persone. 

Organizzano un Rave Party per Pasquetta, bloccati e denunciati 8 salentini

Stavano organizzando un Rave Parti nel parco comunale di Bitetto. A scoprirli e a bloccarli ci hanno pensato i carabinieri. Sono finiti nei guai in 8 tra Lecce, Brindisi, Taranto

carabinieri

BITETTO- L’intenzione era quella di organizzare un Rave Party per il giorno di Pasquetta, ma sono stati bloccati prima che il raduno abusivo all’insegna della musica, ma notoriamente anche della droga e dell’alcol, avesse inizio. A finire nei guai otto persone, tutte salentine. Di età compresa tra i 18 e i 55 anni, i denunciati, sono giunti infatti a Bitetto da Lecce, Taranto e Brindisi.

Erchie, proiettile a Margheriti: nuove minacce al Presidente dell’Antiracket

Una busta gialla contenente un proiettile è stata recapitata a Paride Margheriti, presidente dell’associazione Antiracket di Erchie e Torre Santa Susanna.

minaccia

ERCHIE- Nuove minacce contro Paride Margheriti, presidente dell’associazione Antiracket di Erchie e Torre Santa Susanna.

Obama sosteniene la realizzazione del gasdotto Tap

Obama “benedice” il Corridoio Meridionale, sostenendo quindi la realizzazione del gasdotto Tap

obama

SAN FOCA- Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama “benedice” il Corridoio Meridionale, progettato per veicolare gas dall’Azerbaijan, sostenendo quindi la realizzazione del gasdotto Tap. La crisi tra Mosca e Kiev sta aprendo nuove opportunita’ all’Azerbaigian e al consorzio Tap che punta al megagiacimento sul Caspio.

Coppia di conviventi in manette, spacciavano in via Degli Abruzzi

Lui consegnava le dosi di mariuana che nascondeva negli slip ai clienti, lei prendeva i soldi e li metteva nella borsetta. Il tutto è avvenuto sotto lo sguardo della polizia che teneva sotto controllo la coppia da un po di tempo: arrestati

D'ALBA

LECCE- Lui consegnava le dosi di marijuana che nascondeva negli slip ai clienti, lei prendeva i soldi e li metteva nella borsetta. Il tutto è avvenuto sotto lo sguardo della polizia che teneva sotto controllo la coppia da un po di tempo. I due, Giuseppe Schito di 36 anni e Ilaria D’ALBA di 21, sono stati sorpresi a spacciare stupefacenti in via Duca degli Abruzzi, a Lecce, nei pressi di un negozio.

Processo Ilva, la Regione sarà parte civile

La Regione Puglia sarà parte civile nel processo per disastro ambientale a carico dell'Ilva. La prima udienza preliminare è prevista per prossimo il 19 giugno a Taranto.

vendola-ilva

TARANTO- La Regione Puglia sarà parte civile nel processo per disastro ambientale a carico dell’Ilva. A confermare la notizia, già annunciata venerdì scorso, il vice presidente della giunta regionale Angela Barbanente ed il presidente del Consiglio regionale Onofrio Introna. Una decisione che si scontra con la posizione del presidente della regione Nichi Vendola, rinviato a giudizio dal gip della procura di Taranto Vilma Gilli. Con lui saranno processati altri 52 imputati.

Maxi rissa a Borgo San Nicola, l’Osapp incontrerà il Ministro: “Cambiare l’organizzazione delle sezioni”

Dopo la maxi rissa e il tentato suicidio a Borgo San Nicola, l'Osapp nazionale ha chiesto e ottenuto un incontro con il ministro Orlando: a Lecce scarseggia il personale e le sezioni contengono troppi detenuti.

carcere di  Borgo S.Nicola

LECCE- Dopo l’orrenda Pasqua di Borgo San Nicola, festeggiata con una rissa e un tentato suicidio, sono i giorni dello sdegno. L’Osapp ha lanciato l’allarme: la situazione non è sostenibile con delle sezioni che sono organizzate in modo tale da metterci dentro 60 – 65 persone, con il personale insufficiente a tenere sotto controllo una situazione di tensione che potrebbe scatenarsi in qualsiasi momento. Il carcere di Lecce ha ancora problemi di sovraffollamento: 1150 detenuti su un tetto massimo di 560, anche se la “capienza tollerabile” è di 950 detenuti.

Cade in una buca della scogliera, cane salvato dai vigili del fuoco

Cucciolo precipita in un buco della scogliera: salvato dai vigili del fuoco di Lecce e dal gruppo Saf

cucciolo salvato

MELENDUGNO- Era precipitato in un buco della scogliera, nei pressi della zona archeologica di Roca Li Posti, marina di Melendugno.  A salvarlo sono stati i vigili del fuoco di Lecce e il gruppo Saf, che si sono calati nella voragine e lo hanno tirato fuori. Si è risolta per il meglio la brutta avventura capitata questa mattina ad un cagnolino che durante una passeggiata in riva al mare è precipitato nell’apertura.

Traffico in tilt sulla complanare, bloccate due ambulanze

Traffico in tilt nel brindisino, sulla complanare che costeggia la strada statale 379 Brindisi - Bari. Due ambulanze sono state bloccate. Necessario l'intervento della Municipale

8/8 - DDAY -

BRINDISI – Traffico in tilt nel giorno di Pasquetta. La complanare, che costeggia la strada statale 379 Brindisi – Bari, all’altezza delle uscite per Apani e Torre Guaceto, è stata letteralmente bloccata per circa un’ora e mezza generando disagi anche per due autoambulanze.

Grattino anche a Pasquetta, Sgm annuncia di essere disponibile a rimborsare gli automobilisti

Tagliandini anche a Pasquetta? Sgm spiega quanto accaduto e annuncia che è disponibile al rimborso nei confronti degli automobilisti malcapitati.

parchimetro

LECCE- A seguito del probabile malfunzionamento di qualche parcometro in alcune zone del centro a Lecce, che ha emesso i tagliandini per la sosta anche a Pasquetta, giornata festiva, Sgm spiega quanto accaduto e annuncia che è disponibile al rimborso nei confronti degli automobilisti malcapitati.