Category Archives: Cronaca

Annegato all’alba, tragedia nelle acque di Porto Gaio

Tragedia nelle acque di Gallipoli alle prime luci del mattino: un giovane pescatore di ricci è morto annegato. A dare l'allarme un amico che era in mare con lui.

Capitaneria di porto

GALLIPOLI-Annegato a 30 anni durante una battuta a pesca di ricci. Gallipoli si è svegliata con una tragica notizia. Il dramma si è consumato alle prime luci del mattino, nelle acque di porto Gaio, il porticciolo in cui sono ormeggiati barche e yacht privati. La vittima è Giuseppe De Vita.

Nuovo sbarco: 25 migranti arrivano dalla Siria

Nuovo sbarco di migranti sulle coste salentine: a Leuca nella notte arrivano in 25 dalla Siria. Tutti accompagnati al centro Don Tonino Bello

sbarco

LEUCA- Nuovo sbarco di migranti sulle coste del Salento. Stavolta si tratta di 25 persone -23 uomini e due donne- arrivate dalla Siria ed approdate a Novaglie, marina di Corsano.

Pronto soccorso: Radiologia e Pediatria pronti ma manca il personale

Sanità: manca il personale ed il pronto soccorso di Lecce resta senza Radiologia. Una sala costata 150mila euro e che permetteva di snellire i tempi e fare diagnosi tempestive. Ed anche il pronto soccorso pediatrico dev'essere attivato quanto prima.

sanità

LECCE- Una sala radiologica per snellire i tempi del pronto soccorso dell’ospedale di Lecce, una sala costata 150mila euro che funzionava benissimo, ma attualmente bloccata per mancanza di personale.

Per Natale…’iostoconimaro’

Iniziativa social per continuare a sensibilizzare anche i personaggi politici su questa delicata questione dei Marò. L'iniziativa, che ha l'hastag 'iostoconimaro', è stata lanciata dopo il no della Corte Suprema indiana che ha negato le richieste dei fucilieri trattenuti in India da quasi tre anni.

marò

BARI- Da oggi fino alla mezzanotte del 24 dicembre i sostenitori dei fucilieri di Marina, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, vogliono “inondare il web, pubblicando ovunque”, in particolare sui social network “dei politici”, una foto in cui i marò sono ritratti sullo sfondo di addobbi natalizi.

Un Salento tutto Cuore…Amico

Conferenza stampa di presentazione della 14esima edizione di Cuore Amico, ieri a Lecce. Il progetto che con concretezza e trasparenza ha sostenuto 546 bambini diversamente fortunati e donato 137 automobili speciali

cuoreamico

LECCE- Perché la speranza di una vita migliore, pur dovendo guadagnarsela a prezzo più caro di chiunque altro, non dovrebbe mai esser persa. Un lunghissimo cammino, che prova a far ritrovare la fiducia nel futuro è quello di Cuore Amico Progetto Salento solidarietà giunto quest’anno alla sua 14esima edizione, l’iniziativa di solidarietà del Salento per il Salento, ideata e fondata dal presidente onorario Paolo Pagliaro e che ha teso la mano, ha sostenuto 546 bambini e donato 137 auto attrezzate, indispensabile supporto per chi ogni giorno si muove con difficoltà.

A Copertino si pedala per CuoreAmico

Tra le iniziative che si susseguono per Cuore Amico, questa mattina a Copertino una coloratissima biciclettata di Babbo natale ha invaso il centro storico a sostegno dei piccoli salentini in difficoltà

cuore copertino

COPERTINO-Tutti insieme, pedalando verso la stessa meta…l’obiettivo è quello di spezzare l’indifferenza, e se Babbo Natale porta i doni ai bimbi di tutto il mondo, questi babbi Natale speciali che si sono ritrovati in Piazza del Popolo, nel centro storico di Copertino,

Furto ed estorsione sul set di Raul Bova, due arresti

Tentata estorsione sul set di “Sei mai stata sulla luna” girato a Nardò nel mese di settembre. In due chiedono 50 mila euro al produttore per poter lavorare serenamente e compino un raid in uno dei furgoni. La polizia li arresta

motta questura

NARDO’- È stato un set movimentato quello del film “Sei mai stato sulla luna”, per la regia di Paolo Genovese che a settembre ha tenuto impegnati attori come Raul Bova, Emilio Solfrizzi, Liz Solari, Nino Frassica nel Salento. un mesetto di riprese tra Piazza Salandra e il centro storico di Nardò. 

Sgominata la banda dei pannelli fotovoltaici: 12 in manette

E' scattato nella notte dopo l'ennesimo furto di pannelli fotovoltaici nel Salento il blitz dei carabinieri che ha portato all'arresto di 12 magrebini, ritenuti i membri di un'associazione a delinquere specializzata nel traffico delle lastre. Un'indagine unica in Italia, ha detto il procuratore motta. I furti messi a segno potrebbero essere decine

carabinieri

LECCE- 12 marocchini in manette , un grande dispiegamento di militari che nella notte hanno pattugliato una serie di comuni del Salento e circa 1000 pannelli fotovoltaici recuperati. Un blitz che ha portato a conclusione un’indagine durata un anno e che il procuratore capo cataldo motta ha definito unica in Italia.

“Dipartimento ad esaurimento”: a rischio 7 tecnici impegnati nella prevenzione dei tumori

A fine mese scadono i contratti di 7 tecnici che lavorano nella lotta ai tumori: “Siamo comparto ad esaurimento il nostro” denuncia il direttore del dipartimento di prevenzione della Asl, De Filippis

asl

LECCE- La lotta ai tumori con le armi spuntate: sette contratti in scadenza fra dieci giorni e non ancora rinnovati, nonostante ci sia la copertura finanziaria fino ad ottobre 2015. Con il paradosso che quei lavoratori sono proprio gli stessi che sorreggono la segreteria della Repol, la rete di prevenzione oncologica. “Senza quei rinnovi le nostre attività subiranno automaticamente un arresto”. Non usa giri di parola il direttore del Dipartimento di Prevenzione della Asl di Lecce, Giovanni De Filippis. E, anzi, è ancora più chiaro: “Il nostro è un dipartimento ad esaurimento, con poco personale, non siamo probabilmente nelle priorità aziendali”.

Rifiuti interrati, al via le prime bonifiche. Fronte aperto: martedì vertice in Procura

Partono le prime operazioni di bonifica sui rifiuti interrati a Patù. Ma dopo il ritrovamento di ieri a Giuliano, il fronte resta aperto più che mai: martedì vertice in procura

RIFIUTI2

GIULIANO-Dalla Procura il messaggio era stato chiaro: senza bonifiche non ci sarà dissequestro. E nelle aree su cui sono stati ritrovati rifiuti pericolosi interrati, qualcosa inizia a muoversi. A Patù, sono state avviate le operazioni di smaltimento lecito degli scarti industriali sepolti in modo illecito nel giardino di un’abitazione di contrada Pozzo Volito, nel canalone che digrada verso San Gregorio.

Violento tamponamento sulla Lecce-Maglie, morto 52enne

Gravissimo incidente nella notte. Uno schianto è costata la vita a un 52enne di San Donato di Lecce. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e 118. La dinamica dell'incidente è al vaglio dei militari.

ape copia

LECCE- Gravissimo incidente nella notte sulla Lecce-Maglie. Erano circa le 3 quando una Opel Astra ha tamponato un motocarro Ape Poker. Il bilancio è di un deceduto.

Ultima domenica prima di Natale, parcheggi gratis e bus navette per il centro

Nell'ultima domenica prima del 25, 10 mila posti auto gratuiti, navette per il centro ma da lunedì attenti alle multe facili. La movida per il dopo shopping e le limitazioni per i locali però spesso non tutelati dai controlli notturni

lecce natale

LECCE- I commercianti sperano che sia una domenica ricca, i cittadini per un giorno non subiranno le illegali multe per il grattino scaduto. L’ultima domenica prima di Natale parcheggi gratis ovunque e bus navetta per accompagnare i salentini dalle zone sosta auto dell’ex Foro boario, Torre del parco, ex Carlo pranzo, Settelacquare e via Bari. È vero che occorre la collaborazione di tutti, è vero che culturalmente dobbiamo adeguarci ai trasporti pubblici ma è anche vero che i cittadini sono nauseati di quanto subiscono durante i giorni lavorativi.

Grattino scaduto: il Comune multa, la Prefettura annulla

Anche oggi Lecce finisce sui media nazionali: il caso grattino scaduto approda su La7. Il paradosso è servito: il Comune continua a multare gli automobilisti, la Prefettura annulla sistematicamente le sanzioni con ricorso gratuito

multe

LECCE- Come si spiega che istituzioni nazionali e livello giudiziario dichiarano del tutto illegittima una sanzione e che un’amministrazione comunale continui ad applicarla? E come si può giustificare il silenzio del governo cittadino in virtù della linea netta della Prefettura che provvede ad annullare sistematicamente le multe, e con ricorso gratuito (a differenza di quanto avviene davanti al Giudice di Pace)? 

Un parcheggio nel cuore della città, motociclisti sul piede di guerra

Protesta simbolica in piazza Sant'Oronzo da parte di alcuni centauri della Federazione Motociclistica Italiana. Oggi nuova promessa: entro una settimana potranno parcheggiare in piazza il sabato e la domenica

moto

LECCE- Motociclisti sul piede di guerra per garantirsi un posto in Piazza Sant’Oronzo. Protesta simbolica nel pomeriggio nel cuore di Lecce da parte di alcuni centauri della Federazione Motociclistica Italiana. Erano circa 50 e intorno alle 17.30 si sono riuniti per far valere il proprio diritto: quello di avere la possibilità di parcheggiare in Piazza.

Toglieteci tutto, ma non il cibo buono: l’artigianato alimentare resiste alla crisi

Confartigianato diffonde i dati sull'artigianato alimentare regionale che resiste alla crisi. Un export che a Lecce vale 30 milioni di euro. In pole i dolci

Confartigianato Imprese Puglia

LECCE- Di certo, potremmo rinunciare a tutto ma non al buon cibo. Anche in tempi di crisi. Lo dicono i dati sull’artigianato alimentare diffusi dal Centro Studi di Confartigianato Imprese Puglia: 1471 le aziende nel Leccese, pasticcerie, panifici e gelaterie sono in pole, seguite da chi prepara cibi da asporto. 95 i pastifici, 44 i caseifici, 12 le industrie che producono té, caffé, cacao, condimenti e spezie. Un export pari a 38 milioni di euro per la provincia di Lecce, terzultima, in verità, in Puglia, dove grazie ai 233 prodotti agroalimentari tradizionali il valore commerciale totale delle esportazioni ammonta a 729 milioni.

Paura nella notte, a fuoco le auto di tre casalinghe

Tre auto in fiamme nella notte a Lecce ma sembra che gli episodi non siano ricollegabili. Appartengono tutte a tre casalinghe insospettabili

auto fiamme2 copia

LECCE- Fiamme nella notte in città. I vigili del fuoco sono stati impegnati a domare ben due incendi che hanno interessato le vetture di ben tre casalinghe.

Topo d’appartamento colto con le mani nel sacco: arrestato

Dalla Campania al Salento per mettere a segno un furto. E' finito in manette un 18enne straniero. Le indagini continuano

foto arresto galatina

COLLEMETO- Topo d’appartamento colto in flagrante dal proprietario. Per questo motivo è finito in manette Jovanovic Filip 18anni, di nazionalità Serbia Montenegro, ma residente in un campo nomadi di Napoli.

“Un biglietto dal podgora”: il militare di Martignano nel calendario storico dei carabinieri

Un militare di Martignano, il carabiniere Orazio Greco, tra i protagonisti del calendario storico dell'arma dei carabinieri, con il suo biglietto alla famiglia inviato dal fronte durante la prima guerra mondiale

FOTO CC3

MARTIGNANO- “Vi scongiuro avere la compiacenza a dare immediata comunicazione alla mia famiglia… tra poco attaccheremo il fronte nemico. Se dovessi cadere non piangete, mandate gli altri fratelli quassù che ve n’è bisogno per la Patria”. È questo biglietto, scritto dal carabiniere Orazio Greco di Martignano, all’alba del 18 luglio 1915, uno dei protagonisti del calendario storico 2015 dell’arma dei carabinieri.

Veleni sepolti, incubo senza fine. Nuova scoperta a Giuliano: scarti industriali in campagna

E’ un incubo senza fine: ritrovati nuovi rifiuti sepolti nelle campagne del Capo di Leuca. Il Noe scava a Giuliano e porta a galla scarti industriali, elettrodomestici, pneumatici, usati per riempire una ex cava

RIFIUTI

GIULIANO- La pancia del Capo di Leuca continua a sputare fuori veleni. Stavolta è toccato a Castrignano del Capo: dalle viscere di una campagna nella frazione di Giuliano, sono spuntati scarti industriali e spazzatura, tutto sepolto a sei-otto metri di profondità da anni. A portare a galla il tutto sono stati i carabinieri del Noe di Lecce, coadiuvati dai colleghi della locale stazione.

Non solo Taranto. Indagine epidemiologica estesa anche a Lecce e Brindisi

Per indagare le relazioni inquinamento-tumori, l'indagine epidemiologica prevista per Taranto verrà estesa anche a Lecce e Brindisi. Lo ha deciso la Regione, che ha stanziato 5,2 milioni di euro

INDagine epidemiologica

SALENTO- Sarà estesa anche a Lecce e Brindisi l’indagine epidemiologica prevista per Taranto. La Regione Puglia, infatti, ha trovato nel suo bilancio 5,2 milioni di euro, necessari per svolgere gli screening sanitari soprattutto su donne e bambini delle due province.

Intervento record a Brindisi: asportato tumore di 8 chili

Un tumore dalle grosse dimensione stava compromettendo la sua vita. Ora grazie all'intervento riuscito al Perrino, il paziente può tornare a sorride. La massa è stata tolta e non c'è più traccia della malattia

INTERVENTO

BRINDISI- Quando i medici si sono trovati di fronte a quelle dimensioni, non potevano credere ai loro occhi: una massa tumorale di 8 chili è stata asportata durante un intervento da record per un liposarcoma retroperitoneale. È stato eseguito nel reparto di Chirurgia dell’ospedale Perrino di Brindisi su un paziente di un’altra provincia.

Lecce: una sola offerta per l’acceleratore lineare, si velocizzano i tempi nella cura del cancro

Alla Asl è pervenuta una sola busta, quella della ditta svedese Elekta Spa di Stoccolma. La consegna dell'acceleratore per la radioterapia dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2015.

acceleratore lineare di ultima generazione

LECCE- Una sola offerta per l’acquisto dell’acceleratore linerare a Lecce, il macchinario che consentirà la diagnosi più precisa e veloce dei tumori. Alla Asl è pervenuta una sola busta, quella della ditta svedese Elekta Spa di Stoccolma. La californiana Varian Medical Systems (produttrice del True Beam) ha deciso di non partecipare. A renderlo noto è l’associazione Salute Salento.

“Nessuna certezza”, i lavoratori occupano gli uffici della provincia di Brindisi

Sono circa 450 le unità interessate a Brindisi, 300 alle dirette dipendenze dell'ente e 150 in carico alla società inhouse Santa Teresa. Bruno ha convocato per lunedì parlamentari pugliesi e consiglieri regionali.

maurizio-bruno

BRINDISI-Futuro incerto per i lavoratori delle Province: a Brindisi, al termine di un’assemblea generale, i dipendenti hanno deciso di occupare gli uffici di via De Leo e la biblioteca.

Marò, l’India “studia” una proposta italiana

"Stiamo studiando una proposta italiana": ha il sapore di uno spiraglio la risposta data dal Ministro degli esteri indiano ad una interrogazione presentata in parlamento

maro

NEW DELHI – “La questione è attualmente all’esame della Corte suprema dell’India. Mentre la proposta del governo italiano e’ attualmente “all’esame del governo”. Con queste parole il ministro degli Esteri indiano Sushma Swaraj risponde ad una interrogazione presentata da due membri del partito comunista indiano sul caso dei due marò italiani detenuti per l’omicidio di due pescatori, uccisi in mare, nel febbraio 2012, al largo del Kerala.

Daspo di gruppo per 7 neretini

Daspodai 5 ai 3 anni con obbligo di firma. E' questa la sanzione inflitta a sette tifosi neretini che si sarebbero resi protagonisti di alcune violenze durante la semifinale di Coppa Italia d'Eccellenza

calcio

NARDO’- Primo caso di applicazione del Daspo di gruppo in Puglia. Sono 7 i tifosi neretini colpiti dalla sanzione: si tratta degli ultras che il 13 novembre scorso si sarebbero resi protagonisti del lancio di bombe carta e di altri oggetti pericolosi in occasione della semifinale di Coppa Italia d’Eccellenza, disputatasi a Francavilla Fontana 

Incidente sul lavoro, precipita con il muletto nella cava: grave operaio

Non si è accorto del dislivello ed è precipitato in un cava mentre era alla guida di un muletto. L'incidente sul lavoro in mattinata a Zollino. Grave un 26enne di Melpignano

Ambulanza

ZOLLINO- È precipitato all’interno di una cava ed è rimasto gravemente ferito. Era alla guida di un muletto, ma durante le manovre non si è reso conto di essere arrivato a ridosso del dislivello. È caduto di sotto con tutto il mezzo. un volo di circa 10 metri in seguito al quale Andrea Blasi, 26 anni di Melpignano, è rimasto ferito gravemente.

Anziano ciclista investito, muore dopo il ricovero

E' stato travolto da un'auto mentre percorreva in bicicletta la provinciale Cursi Melpignano. La vittima un anziano che è morto poche ore dopo il ricovero durante un intervento chirurgico. Inutili i tentativi dei medici di salvargli la vita

ospedale scorrano

CURSI- Ha avuto un tragico epilogo l’incidente avvenuto ieri sera sulla provinciale Cursi-Melpignano.  Un anziano di Cursi, Rocco Siciliano, 79 anni, che percorreva la strada in bicicletta è stato travolto da un’Alfa Romeo. Le sue condizioni sono apparse subito gravi.

Incidente in superstrada: si schianta sul mezzo Anas, ferito 49enne

Grave incidente in mattina sulla statale Lecce Brindisi. Un 49enne di Calimera non si è accorto dei lavori in corso sulla carreggiata e si è schiantato contro un camion dell'Anas

lecce brindisi inc3 copia

LECCE- Una distrazione, l’alta velocità , un colpo di sonno. Le cause saranno chiarite dalle indagini ora in corso, ma di certo il conducente di una Fiat Punto Grande che procedeva verso Brindisi non si è accorto dei lavori stradali al centro della carreggiata ed è andato a sbattere contro il camion dell’Anas.

Muore mentre effettua una Tac: 5 indagati

Presunto caso di malasanità al Fazzi. Nel registro degli indagati spuntano i nomi di 4 medici e un infermiere. Ora si attende di effettuare l'autopsia

'vito fazzi'

LECCE – Muore mentre effettua una Tac: presunto caso di malasanità al Vito Fazzi di Lecce. La famiglia della vittima, Leonardo Cassone, 72enne di Campi Salentina,  vuole vederci chiaro e la Procura ha aperto un fascicolo.