Category Archives: Cronaca

Omicidio Scazzi, confermato ergastolo per Cosima e Sabrina

Giunta la sentenza sull'omicidio di Sarah Scazzi. I giudici, riuniti da venerdì scorso in Camera di Consiglio, hanno confermato l'ergastolo a Cosima Serrano e la figlia Sabrina

processo scazzi

TARANTO-La Corte di Assise di appello di Taranto ha confermato la condanna all’ergastolo nei confronti di Cosima Serrano e sua figlia Sabrina Misseri per l’omicidio di Sarah Scazzi, la 15enne di Avetrana strangolata e gettata in un pozzo il 26 agosto 2010. La sentenza è stata emessa in serata, dopo tre giorni di Camera di Consiglio.

Bomba nel Lido Cambusa, sventrati il deposito e le cabine

Esplosione nella notte nel lido cambusa a Torre Chianca. Un ordigno ha sventrato l'intera struttura. È allarme racket, ma non si esclude la vendetta dopo l'arresto in spiaggia, qualche ora prima di due leccesi

3

TORRE CHIANCA- L’ordigno ha sventrato le costruzioni in muratura del lido Cambusa, nella zona del bacino, a Torre Chianca. È stato piazzato e fatto esplodere alle tre e mezza del mattino. Probabilmente è stato sistemato di proposito davanti al deposito delle bibite, così da far crollare il muro e il solaio e provocare danni seri.

Follia in spiaggia, tentano di affogare un ambulante: arrestati due leccesi

E' accaduto domenica pomeriggio proprio nel lido Cambusa il pestaggio di un 17enne ambulante ad opera di due leccesi finiti in manette. Hanno tentato di affogarlo sotto gli occhi dei bagnanti. Nessuno è intervenuto a difenderlo.

polizia

TORRE CHIANCA-Non una semplice aggressione, ma una violenza cieca nei confronti di un ragazzino di 17 anni della Nuova Guinea, venditore ambulante con regolare permesso di soggiorno. Per questo i due leccesi arrestati domenica pomeriggio dagli agenti delle Volanti rispondono di tentato omicidio.

Giovane straniero trovato sul ciglio della strada in una pozza di sangue: è giallo

Un 30enne ghanese è ricoverato in prognosi riservata al Fazzi. E' stato trovato nel pomeriggio sul ciglio della strada con gravissime ferite al volto e in testa. Indagano i carabinieri

FOTO AMBULANZA

MELENDUGNO- E’ stato ritrovato sul ciglio della strada in una pozza di sangue, con ferite al volto e in testa. Si tratta di un 30enne di origine ghanese.

Fuori strada in moto, gravissimo 40enne di Nardò

Grave incidente nella notte alla periferia di Nardò. Un 40enne ha perso il controllo del suo scooter ed è uscito di strada. Ha riportato gravissime e ora è in Rianimazione

Vito-Fazzi

NARDO’- È arrivato nel Vito Fazzi di Lecce all’alba, in fin di vita. È stato trasferito dall’ospedale di Gallipoli, dove era stato trasportato in ambulanza. È caduto in moto nella notte e ora si trova ricoverato nel reparto di Rianimazione. Si tratta di Armando Polo, 40 anni, di Nardò, è morto.

Travolto sulla litoranea: ciclista in ospedale

Un 45enne è stato investito mentre era in sella alla sua bici. Si tratta di un albanese 45enne. Al momento è ricoverato al Fazzi

ambulanza san foca

ROCA- Incidente sulla litoranea che da San Foca porta a Torre dell’Orso. E’ accaduto intorno alle 20.00. Un ciclista è stato investito da un’auto nei pressi di Roca. Si tratta di un 45enne di origine albanese. 

Cambio al vertice della Finanza salentina, arriva il nuovo comandante Salsano

Si chiama Bruno Salsano il nuovo comandante della Guardia di Finanza di Lecce. Arriva da Roma e prende il posto di Vincenzo di Rella che andrà a Palermo.

FINANZA

LECCE- Il passaggio di consegne e poi la presentazione del nuovo Comandante provinciale. Cambio al vertice della Guardia di Finanza leccese con il colonnello Vincenzo Di Rella che lascia la guida dopo 4 anni, destinazione Palermo, e l’arrivo in città del suo successore, il colonnello Bruno Salsano, 45 anni, con all’attivo numerosi operazioni anticamorra in Campania.  Arriva da Roma, come ultimo incarico.

Mattarella: “Ci batteremo con determinazione per i nostri marò”

Mattarella, nel suo discorso alla conferenza XI conferenza degli Ambasciatori, ribadisce l'impegno dell'Italia sulla vicenda dei marò Latorre e Girone.

MATTarella

ROMA-“Il nostro Paese si batterà “con determinazione” per la soluzione della vicenda dei marò. Lo ribadisce il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nel suo discorso alla conferenza XI conferenza degli Ambasciatori che oggi è domani vedrà impegnati 134 capi missione sul tema “Diplomazia per l’Italia”.

Carenza abitativa ma il Comune mura le case parcheggio

Più volte appelli di cittadini disperati per la casa, molte testimonianze di persone che vivono nelle auto ma vi facciamo vedere che alcune abitazioni del comune di Lecce sono murate

IMG_20150726_194307

LECCE-Abbiamo più volte testimoniato quanto l’emergenza case sia un problema sempre più manifestato. Abbiamo più volte intervistato anziani e famiglie costretti a vivere in auto o camioncini, abbiamo sempre registrato il grido d’allarme delle pubbliche amministrazioni su carenze di fondi ed abitazioni ma quanto ci fanno pervenire alcuni concittadini ha del clamoroso.

Operazione Estate Sicura, pioggia di denunce: 19 patenti ritirate

Controlli serrati da parte dei carabinieri nei pressi delle discoteche gallipoline: in questo weekend diverse le denunce e le multe. 19 invece le patenti ritirate

DSC03182

GALLIPOLI- Operazione Estate Sicura. Controlli serrati nei pressi delle note discoteche gallipoline e dintorni. Un minorenne di Massafra è stato tratto in arresto perchè trovato in possesso di 19 dosi di ketamina, una di marijuana e 140 euro in contanti.

Condizionatore in corsia: acceso o spento? I pazienti litigano

 Il caldo insopportabile sta creando non pochi problemi negli ospedali. Non tutti gli ambienti sono climatizzati e quelli che lo sono presentano modalità e intensità diverse.

ospedale fazzi

LECCE-  I corridoi dei reparti di degenza di Pneumologia al “Vito Fazzi”, per esempio, dispongono di 4 condizionatori. «Uno di questi – riferisce la signora Maria Teresa, che è andata a trovare il papà di 86 anni – è rotto. Ma lasciamo stare – taglia corto – Purtroppo nelle stanze dove ci sono 4 letti, i pazienti muoiono dal caldo. L’aria appena fresca del corridoio non è sufficiente e gli ammalati soffrono l’afa che dura da due settimane».

Commissione in forma itinerante, Rotundo: “Necessaria più attenzione per le marine”

Rotundo: "Abbiamo voluto dare una scossa per smuovere dalla passività una Amministrazione comunale che si è dimenticata di San Cataldo e dell'intera fascia costiera"

Antonio Rotundo

LECCE- La commissione controllo e quella ai lavori pubblici si sono tenute in forma itinerante. Convocate nella marina leccese di San Cataldo per la necessità di una presa di visione diretta dei problemi e delle criticità.

Baia Verde, i residenti chiedono più controlli e pulizia

Bottiglie di birra e sacchi dell'immondizia ovunque, oltre agli schiamazzi notturni che vanno avanti fino al mattino. Tornano a lamentarsi i residenti di Baia Verde. "i turisti sono i benvenuti, ma ci vogliono più controlli".

IMG-20150727-WA0001

GALLIPOLI- Stessa spiaggia, stesso mare e i problemi di sempre. Questa è la piazzetta di Baia Verde, Gallipoli. Questo video amatoriale documenta la situazione che, da tre giorni, si è ripresentata puntuale, come succede da qualche anno a questa parte verso la fine di luglio.

Il lungomare di Casalabate rinasce con “Activity Bay”

Un lido gestito dalla parrocchia di Squinzano, un lido pulito e per tutti anche per i diversamente abili. Tutto questo ad "ACTIVITY BAY", il nuovo stabilimento di Casalabate,

IMG-20150727-WA0003

CASALABATE- Inaugurato a Casalabate il lido “ACTIVITY BAY”. Si tratta di un’area di circa 5000 mq che l’amministrazione di Squinzano ha concesso a Don Nicola Macculi.

Controlli anti Xylella, multe a go go. L ‘associazione Cosa Pubblica invita alle buone prassi

Controlli “antixylella” DELLA FORESTALE . Multe agli agricoltori ed ai proprietari. L'ASSOCIAZIONE "COSA PUBBLICA" invita alle buone prassi contadine e valuta la possibilità dei ricorsi.

Xylella: Parigi dice stop import vegetali da Puglia

LECCE- “Ci sono pervenute una serie di segnalazioni circa la notifica di verbali di contestazione da parte del Corpo Forestale dello Stato redatti secondo “un programma di controlli relativi al rispetto delle misure fitosanitarie obbligatorie per il contenimento delle infezioni di xylella fastidiosa”.

Muore durante l’intervento, si indaga sul decesso di un 70enne gallipolino

La Procura apre un'inchiesta sulla morte di un 70enne di Gallipoli avvenuta durante un intervento chirurgico nel Vito Fazzi. All'uomo doveva essere asportato un nodulo, è morto per emorragia

ospedale di Lecce

GALLIPOLI- E’ morto sotto i ferri, durante un’operazione per l’asportazione di un nodulo al polmone. Un intervento che secondo il chirurgo, non sarebbe durato più di una mezz’ora.

La fuga dopo i furti: topi d’appartamento tentano di investire carabinieri

Ladri senza scrupoli a Leverano: la banda che aveva messo a segno diversi furti nelle abitazioni, alla vista dei carabinieri tenta di investirli. Esploso un colpo verso le gomme.

carabinieri

LEVERANO- Topi d’appartamento, pizzicati dai carabinieri, tentano di investire gli uomini in divisa. Esploso un colpo indirizzato agli pneumatici. È successo a mezzogiorno a Leverano. I militari della  locale stazione insieme ai colleghi della compagnia di Campi Salentina, allertati da alcuni cittadini che hanno segnalato la presenza di presunti ladri nei pressi di via Buonarroti, sono intervenuti ed hanno sorpreso la banda che scappava a bordo di una BMW.

Botte e ferimento con una bottiglia rotta: rissa in pieno centro

Il litigio, le botte e il ferimento con il coccio di una bottiglia rotta: rissa ai piedi del monumento ai Caduti, in pieno centro, a Lecce. Ferito un giovane cingalese.

polizia

LECCE- Prima le botte e poi il sangue: rissa in pieno centro, a Lecce, culminata con il ferimento di un uomo al collo. L’aggressore lo ha colpito con il coccio di una bottiglia.

Audiolesi e videolesi, oltre 200mila euro per la provincia di Lecce

Garantiremo le risorse per il trasporto di audiolesi e videolesi, abbiamo già stanziato, in anticipo, oltre 200 mila euro per la sola provincia di Lecce. Lo dice l'assessore regionale al Welfare Negro che domani incontrerà Gabellone per parlare della crisi delle Province

NEGRO

LECCE-Il ddl Delrio sulla riforma delle Province ha messo in ginocchio gli enti tagliando i fondi, svuotandoli di competenze. A farne le spese, come più volte ribadito, sono le fasce deboli. 

La chiude in auto per estorcerle 10mila euro: arrestato 21enne

Chiusa in auto per ore, minacciata dal fidanzato che voleva estorcele 10 mila euro. Notte da incubo per una ragazza di Neviano che denuncia tutto ai carabinieri e permette l'arresto del giovane: un 21enne

arresto-giovane-molfetta

NEVIANO- Chiude in auto la sua ragazza per estorcerle del denaro, poi la rapina del bancomat. A finire nei guai Cosimo  GIORGINO, 21enne di Casarano, già noto.

Marò, India contesterà le richieste di “adozione di misure cautelari”

Il pm indiano ha dichiarato che l'India contesterà la richieste italiane nei confronti dei due marò e che difendera' gli interessi indiani nell'udienza di Amburgo.

marò

NEW DELHI- L’India si opporra’ il prossimo 10 agosto davanti al Tribunale internazionale del diritto del mare (Itlos) alle richieste di “adozione di misure cautelari” presentate dall’Italia nella vicenda dei due Fucilieri di Marina coinvolti nell’incidente in cui morirono due pescatori indiani il 15 febbraio 2012.

Con la moto fuori strada, muore 25enne a Laterza

E' morto sul colpo un giovane centauro nel tarantino. Si tratta di Rocco Magazzile, 25enne. La dinamica del sinistro è al vaglio dei carabinieri.

carabinieri

LATERZA- Ha perso il controllo della sua moto, è finito fuori strada facendo una rovinosa caduta sull’asfalto. E’ morto così all’età di 25 anni,  Rocco Magazzile. La tragedia si è consumata a Laterza, in via Selva San Vito.

Capriole e tuffi in acqua, Attenti! Si rischia la paralisi

Dallo Sportello dei Diritti di Lecce arriva l'allarme tuffi: sono la principale causa di tetraplegie dopo gli incidenti stradali. I geniori mettano in guardia i propri figli

TUffo

LECCE- “La moda del tuffo proibito imperversa questa estate. Si sale su un cavalcavia, su uno scoglio e ci si butta di sotto, oppure dalla riva qualcuno si tuffa in acqua con una capriola magari facendosi immortalare dal cellulare degli amici che lo assistono…”. Tanti piccoli divertimenti sì ma che purtroppo a volte portano delle gravi conseguenze. A porre la questione sul “rischio tuffi” è Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” 

Ico, dipendenti e diversamente abili: Regione e Province pronti ad una settimana di fuoco

Prima le Ico Tito Schipa, poi i Presidenti delle Province. Da lunedì si attente una settimana calda per il governo regionale intenzionato a sbloccare il futuro di dipendenti e orchestrali. Intanto arrivano i primi fondi per gli studenti sordi e videolesi. Gabellone ne chiede di più, l'assessore Negro assicura: "E' solo la prima tranche".

Federbalneari “benedice” Tap: sarà presidio contro l’erosione

Per Federbalneari: "importante l’impegno di Tap a sostenere l’economia turistica del Salento"

Della Valle

LECCE- “La firma della Autorizzazione Unica per la costruzione del tratto italiano di TAP rappresenta un giro di boa nel percorso di questo progetto infrastrutturale nel Salento e “ora è tempo che prendano corpo in modo partecipato gli impegni che TAP ha più volte prospettato a sostegno dell’economia del territorio”. E’ quello che ha affermato Mauro Della Valle, presidente della Federbalneari del Salento, associazione che riunisce larga parte dei titolari di concessioni per stabilimenti balneari anche nell’area più direttamente interessata dall’approdo del gasdotto.

Sparatoria all’alba: ferito 32enne. Nel pomeriggio, colpi di fucile sulla litoranea

Indagini in corso per risalire ai responsabili e al movente della sparatoria registratasi nel primo mattino nel cuore di Brindisi. Il bilancio è di un ferito. Altri spari nel pomeriggio, sulla litoranea

polizia

BRINDISI- Spari all’alba nei pressi di un bar in viale Commenda, a Brindisi. Due individui in sella a uno scooter hanno fatto fuoco ferendo ad un piede Massimiliano Protopapa, 32enne del posto.

Topi d’appartamento in casa di Paolo Pagliaro: rubati gioielli. “Siamo vittime di Paese insicuro”

Furto in casa del nostro editore. "Siamo vittime di questo Paese insicuro - commenta Pagliaro- un Paese ormai allo sfascio, senza sicurezza per i cittadini. Ma quello che fa più male è che hanno profanato la mia vita".

LADRI CASA PAGLIARO copy

LECCE- Tornano in azione a Lecce i topi d’appartamento: stavolta hanno preso di mira l’abitazione del nostro editore e componente dell’ufficio di presidenza di Forza Italia, Paolo Pagliaro. I ladri, approfittando dell’assenza dei padroni di casa, sono riusciti ad entrare. Hanno rovistato ovunque ed hanno individuato la cassaforte. L’hanno perforata con un flessibile ed hanno rubato i gioielli che conteneva.

Sfrattati, finiscono per strada: sit in di una coppia in Prefettura

Nuovo dramma della povertà. Due coniugi vengono sfrattati e finiscono per strada. Li aiutano degli attivisti 5 stelle. Ed ora decidono di restare in protesta ai piedi della prefettura.

IMG-20150725-WA0001

LECCE-Vengono sfrattati e finiscono letteralmente in mezzo a una strada. E’ il terzo episodio in tre giorni a Lecce. Protagonista, stavolta, una coppia che, nel quartiere S. Pio, si è appostata nei pressi della chiesa cercando rifugio.

Taranto, sbarcati 397 migranti: ci sono tre bambini

Dei quasi 400 migranti, 300 sono ripartiti per altre località a bordo di bus. Accertati quattro casi di scabbia, uno di appendicite e uno di congiuntivite cronica.

OITTP-SBARCHI-IMMIGRATI

TARANTO – Sono 397 i migranti soccorsi nel canale di Sicilia e arrivati nel porto di Taranto a bordo del pattugliatore della Marina militare “Spica-P403″. Tra loro 367 uomini e 30 donne, di cui tre minori, provenienti da Sudan, Nigeria, Pakistan, Eritrea, Bangladesh e Mali.