Category Archives: Cronaca

53 fiaccole, per non smarrire la strada

Le fiaccole in ricordo delle vittime su quella strada, sfilano a Leuca: politici, associazioni, cittadini si sono mobilitati per non perdere i soldi per il raddoppio della statale 275.

FIACCOLA

LEUCA- Si accendono le fiaccole e sfilano, illuminando la strada che ha visto molte, troppe vite, spegnersi nell’attimo di uno scontro. Il Salento si mobilita per “non smarrire la strada” e la strada è la statale 275 che collega Maglie a Leuca. Quello che si rischia di perdere sono invece i 288 milioni di euro per ammodernare la strada.

Il gasdotto ad Otranto non si farà, Bruxelles elimina Itgi Poseidon

Il progetto del Gasdotto itgi poseidon aveva ottenuto un finanziamento di 100 milioni di euro ma la Comunita Europea lo cancella dalla Lista, salvo Otranto.

gasdotto_tap

OTRANTO- In attesa del 3 dicembre e della Conferenza dei servizi che potrebbe definitivamente dare il via alla sciagurata opera della Tap, una buona notizia arriverebbe da Bruxelles con la cancellazione del finanziamento concesso alla Itgi Poseidon, costruttrice del gasdotto nel mare di Otranto, finanziamento di 100 milioni che va via ed una prospettiva per la costa adriatico salentina.

Abusi sessuali sui tre nipotini: zio condannato a 9 anni

Condannato a nove anni di reclusione un 35enne accusato di violenza sessuale nei confronti dei 3 nipotini, due maschietti e una femminuccia all'epoca dei fatti non più grandi di 10 anni.

figlio violenza

CASARANO- Condannato a 9 anni di reclusione un 35ene di Casarano accusato di violenza sessuale nei confronti dei 3 nipotini, due maschietti e una femminuccia all’epoca dei fatti non più grandi di 10 anni. La pena è stata inflitta dai giudici della prima sezione penale del tribunale presieduta da Gabriele Perna. Il pubblico ministero Maria Vallefuoco aveva invocato 8 anni di carcere.

Gli americani vogliono il petrolio di Leuca: meno di 2 mesi per opporsi

Il mare di Leuca è a rischio: la società americana Global Med Llc ha presentato richiesta per ricercare petrolio ad appena 26 miglia dalla costa. Trema il Salento. Il Ministero ha avviato ieri l'istruttoria: ci sono meno di due mesi per opporsi alle trivelle

lungomare S.Maria di Leuca

LEUCA- Cosa c’entra Leuca con le trivelle? C’entra. La società statunitense Global Med Llc ha presentato istanza per ricercare petrolio proprio a largo di Santa Maria di Leuca, ad appena 26 miglia dalla costa. Lo ha fatto il 22 ottobre scorso. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha avviato l’istruttoria proprio nelle scorse ore.

Acquatina: struttura costata milioni di euro abbandonata dal 2007, per il Comune è colpa dell’Università

L'acquatina di Frigole abbandonata dall'inaugurazione del 2007, doveva esser un sofisticato sistema per l'allevamento del pesce, costato miliardi delle vecchie lire. Per l'assessore Messuti la colpa è dell'Università di Lecce

frigole

FRIGOLE- L’acquatina di Frigole doveva esser una realtà unica nel suo genere mentre è diventata una delle tante incompiute, perchè ora abbandonata da 7 anni, di questo strano Paese. Uno stagno salmastro ampio 45 ettari, un canale che lo collega al mare, un sistema di griglie necessario per l’allevamento dei pesci. Tutto qui. Tutto corroso.

Anziano in contromano verso il centro commerciale: paura sulla Lecce-Maglie

Tragedia sfiorata nel tardo pomeriggio sulla statale Lecce-Magli. Un anziano ha percorso contromano circa 10 km per poter raggiungere il centro commerciale Leclerc. Alla fine è stato bloccato dalla polizia che gli ha ritirato la patente.

ANZIANO

LECCE– Paura sulla Lecce-Maglie, dove un anziano di 94anni sfrecciava in contromano per raggiungere il centro commerciale  LeClerc di Cavallino.

Darsena di San Cataldo estate 2015: chiusa per lavori e dipendenti a rischio stipendio

Arriva il finanziamento regionale per ristrutturare la darsena ma è a rischio l'apertura ed il futuro dei 5 dipendenti. La cooperativa Finis terrae:le polemiche contro noi di chi non vuole rispettare le regole imposte anche dal Comune

darsena s.cataldo

SAN CATALDO- Ufficialmente chiusa dall’8 ottobre, la darsena di San Cataldo potrebbe riaprire, forse, solo nell’estate 2016. A gestire di fatto i posti barca la Cooperativa Leuca Finis Terrae che subentra alla Colaci Mare dopo alcune gestioni provvisorie e, vincendo regolare gara, dal Luglio 2014 è in cogestione con il Comune di Lecce.

Brindisi, scritte sul muro contro il prete indagato per abusi su minori

Scritte offensive sui muri della chiesa di Santa Lucia Brindisi, dove sino a ieri celebrava la messa don Giampieri Peschiulli, il parroco accusato di abusi su minori. Il prelato si è dimesso, mentre l'inchiesta va avanti

chiesa brindisi scritte

BRINDISI- È don Giampiero Peschiulli il destinatario delle scritte offensive comparse nella notte sui muri della chiesa di Santa Lucia, la parrocchia dove il prelato 72enne finito nel mirino della procura per presunti abusi su minori ha officiato messa sino a pochi giorni fa. 

Il “provolone” di Nardoni…per le nostre domande si becca il riconoscimento di Striscia la Notizia

La prossima settimana l'assessore regionale dell'agricoltura sarà protagonista di una puntata di Striscia la Notizia. Mingo e Fabio gli portano il noto provolone per le motivazioni per cui si arrabbiò con TeleRama

mingo nardoni

LECCE- Tre momenti finanziati dalla Regione Puglia ed in tutte e tre le occasioni figura la moglie dell’assessore dell’Agricoltura pugliese. Probabilmente sara una casualità e non certo, speriamo e sino a prova contraria, la Signora Nardoni ci avrà guadagnato nulla ma l’opportunità, considerato il ruolo del marito, avrebbe dovuto indurre qualcuno a far scelte differenti.

Vendola batte Pd, a novembre nuovi direttori generali. Uscenti promossi, tranne Bari

Le pagelle sanciscono l'approvazione del lavoro svolto dai direttori generali nelle Asl pugliesi ad eccezione di Bari. Vendola conferma nomina senza attendere le elezioni come richiesto dal Pd. Mentre le opposizioni criticano le pagelle positive conferite dalla Giunta pugliese sull'operato dei direttori generali delle Asl, Vendola non cede al braccio di ferro con il suo maggior partito alleato.

Nichi Vendola

BARI- Il Pd rivendicava la possibilità di prorogare i compiti degli uscenti, o nominare dei commissari, in attesa delle elezioni regionali ma il Presidente della Puglia conferma: “A casa a scadenza contratto”. La determinazione del Governatore passa dal non voler agevolare le trattative tra i partiti essendo, il Pd, interessato ad allargare la coalizione in vista delle prossime elezioni a discapito di Sel.

Rubinetti chiusi ai morosi: mamma e figlio diversamente abili restano senz’acqua

A causa del debito di alcuni inquilini morosi, vengono chiusi i rubinetti in alcune palazzine Iacp di Carmiano. E restano senz'acqua anche una mamma ed il figlio minorenne, entrambi diversamente abili.

senz'acqua

CARMIANO- Nuovo episodio di rubinetti dell’acqua chiusi per morosità in alcune palazzine dell’Istituto autonomo case popolari. Questa volta succede a Carmiano.

Respiratore difettoso e nessuno lo sostituisce: “Mi rivolgerò alla Procura”

Non gli viene sostituito il respiratore difettoso e minaccia di rivolgersi alla Procura. La denuncia è del presidente dell'associazione Sfida.

VITO BERTI

NARDO’- Un respiratore difettoso, forse solo perchè vecchio, usato ogni notte per sette anni. La richiesta di sostituzione, avanzata tre mesi fa. L’assenza di risposte e l’intenzione di rivolgersi alla Procura. Si riassume così la nuova disavventura sanitaria di Vito Berti, il presidente dell’associazione Sfida, una vita sulla sedia a rotelle e innumerevoli battaglie per i diritti delle persone diversamente abili.

Casarano, parco urbano lungo la ferrovia: via libera ai lavori

Via libera ai lavori per realizzare un parco urbano, lungo la ferrovia di Casarano. Il Tar respinge il ricorso della ditta ricorrente.

tar

CASARANO- Via libera ai lavori per la realizzazione di un nuovo parco urbano a Casarano lungo la ferrovia. Il TAR di Lecce ha respinto il ricorso proposto dall’impresa Edilia Restauri di Carmiano, che si era classificata al secondo, confermando l’aggiudicazione disposta dal Comune di Casarano all’Impresa Venna di Taurisano.

Arbitro aggredito, il Cavallino chiede scusa alla famiglia

A pochi giorni dall'incresciosa aggressione all'arbitro nella gara Cavallino – Cutrofiano nel campionato di seconda categoria, prende una posizione ufficiale il capitano Damiano Fiorentino che chiede scusa alla famiglia di Luigi Rosato incoraggiandolo a tornare subito sui campi di gioco.

FOTO FIORENTINO DAMIANO

CAVALLINO- A pochi giorni dall’increscioso episodio di violenza scaturito sul campo di calcio durante al partita del campionato di seconda categoria tra Cavallino e Cutrofiano, terminata con un’aggressione ad un arbitro di 17 anni finito in ospedale, il capitano dell’Atletico Cavallino Damiano Fiorentino prende una posizione ufficiale in merito.

Ancora violenza in via Duca degli Abruzzi, marocchino in ospedale

Un cittadino marocchino è stato trovato sanguinante in via Duca degli Abruzzi, a Lecce. Probabilmente è stato pestato durante una rissa con italiani armati di bottiglie rotte.

ambulanza_notte

LECCE- E’ mistero attorno al ferimento avvenuto ieri sera in via Duca degli Abruzzi, la strada nei pressi della stazione e a due passi dal centro storico conosciuta per le frequenti risse tra extracomunitari.

Ladri in tabaccheria durante la notte, le telecamere registrano il colpo

I ladri scardinano l'ingresso con un piede di porco e una volta dentro portano via numerose stecche di sigarette. Al vaglio dei carabinieri le telecamere di videosorveglianza

carabinieri

VERNOLE-  Sono stati ripresi dalle telecamere i ladri che la notte scorsa hanno messo a segno un furto in una tabaccheria nel centro di Acaya, la piccola frazione di Vernole.

Imprenditorialità femminile: come comunicare per incrementare il business

Secondo appuntamento per le imprenditrici salentine. In Camera di commercio il workshop sulla comunicazione per spingere gli affari.

donne al lavoro

LECCE- Per incrementare i propri affari, bisogna puntare anche ad una comunicazione efficace. E di questo si è parlato nel secondo workshop dedicato alle imprenditrici.

Del Basso De Caro: “La SS 275 è a rischio per colpa dell’Anas”

Potrebbero esser destinati ad altre opere i 280 milioni per la strada 275, il sottosegretario alle Infrastrutture per due volte ha tentato di sollecitare l'Anas ma non ha avuto alcuna risposta

DEL_basso_de_caro1

LECCE- “E’ una corsa contro il tempo”. Umberto Del Basso De Caro, sottosegretario alle Infrastrutture, non lascia intravedere molte speranze per il salvataggio dei 288 milioni di euro della statale 275. “Ho già incontrato Anas due volte, nella persona del presidente Ciucci, ma non c’è stata alcuna risposta”, dice. Data ultima per sbloccare il cantiere: il 31 dicembre prossimo.

Senza la 275 si penalizzano 30 comuni e circa 250mila salentini

Statale 275, si mobilitino le Istituzioni ed i Parlamentari per non perdere 280milioni di euro e garantire la sicurezza, e viabilità, di 250 mila salentini che ogni giorno subiscono traffico e rischi stradali

275

LECCE- Il vero incubo, che rischia di sgretolare il lavoro fatto in più di 10 anni, si chiama Decreto Sblocca Italia. Con questa novità tutta renziana ogni progetto già finanziato, ma non ancora partito, viene liquidato ed i fondi previsti confluire nell’iniziativa sviluppo italia voluta dal Governo.

275, Pagliaro: “Saremo a Leuca per la manifestazione”

Domani manifestazione a Leuca per la 275. In campo anche il Movimento Regione Salento. Il Comitato Pro 275 replica ad Abaterusso: "Basta con i distinguo a fini puramente elettorali"

SS 275

LECCE-  “Venerdì saremo a Leuca per fiaccolata. Chiediamo sicurezza, non l’elemosina a Bari”. È il  commento del presidente del Movimento Regione Salento, Paolo Pagliaro che sottolinea come “la statale Maglie-Leuca sia l’emblema di tutte le battaglie per il Salento. racconta non solo l’inedia della politica degli ultimi 20 anni, ma anche quel bisogno concreto di una ‘Regione del territorio’ che sappia finalmente difendere i diritti dei suoi cittadini”.

Roma, Tap: il 3 dicembre conferenza dei servizi, il No della Regione potrebbe spostare il gasdotto

La conferenza dei servizi del 3 dicembre potrebbe aprire una nuova fase, con il no della Regione Puglia, ed una proposta alternativa, si potrebbe bloccare il Gasdotto di San Foca

gasdotto_tap

ROMA- Dopo i tavoli tra i Sindaci e la Regione, l’ora della svolta potrebbe esser il 3 Dicembre in occasione della Conferenza dei Servizi convocata dal Ministero dello sviluppo economico. In quella sede il parere della Regione potrebbe esser definitivo per evitare il Gasdotto nella Marina di Melendugno.

1mln 656 mila Euro per dei Co.co.co: contratto per due anni e lavoro per uno?

E' giallo sul bando dei 32 Co.co.co che la regione dovrebbe assumere per la rendicontazione finale del Psr, che va fatta entro il 31 dicembre 2015. I contratti, invece, durerebbero due anni

ASSUNZIONI

BARI- Prendi uno, paghi due. Se non è un giallo, poco ci manca. Di certo più di qualche dubbio lo fa venire la determina con cui, il 10 ottobre scorso, il dirigente del Servizio personale della Regione Puglia ha indetto un avviso pubblico per assumere 32 dipendenti per la rendicontazione finale dei fondi del Piano di Sviluppo rurale.

Abusi sessuali nella parrocchia brindisina, si “dimette” il prelato indagato

Ha rimesso il suo mandato nelle mani della curia il parroco di Santa Lucia a Brindisi indagato per abusi su minori e smascherato grazie ad un servizio delle Iene. Gli approcci ai ragazzini documentati dalle telecamere nascoste.

iene

BRINDISI- Don Giampiero Peschiulli, parroco nella chiesa di Santa Lucia a Brindisi, ha rimesso il suo mandato nelle mani della Curia.

Trepuzzi, assolto all’Ufficio Postale con fucile e pistole: panico tra la gente

Assalto alle poste di Trepuzzi, alle 17 circa, in via Veneto, in 2 persone hanno fatto irruzione e una o due sono rimate fuori. I banditi sono andati via con un bottino esiguo: 2 mila euro.

FOTO RAPINA TREPUZZI copia

TREPUZZI- “Chiuso per rapina”. E’ questo ciò che si legge nel cartello affisso sulla porta d’ingresso dell’Ufficio Postale di Trepuzzi. Erano circa le 17.00 quando 5 malviventi, armati e incappucciati, hanno fatto irruzione all’interno dell’ufficio, seminando il panico tra clienti e dipendenti.

La Procura apre un’inchiesta dopo la morte dell’anziana caduta dalla barella

Secondo quanto esposto nella denuncia, la donna, malata di Alzheimer, sarebbe morta a seguito degli effetti di una caduta.

'vito fazzi'

LECCE-  La Procura di Lecce vuole fare luce sulla morte di una donna di 84 anni, avvenuta nell’ospedale “Vito Fazzi” e apre un’inchiesta. I familiari della donna hanno presentato una querela perché ritengono si tratti di un caso di malasanità.

Terrore nel negozio di detersivi, banditi sparano e appiccano il fuoco

Entrano nel negozio, sparano in aria e poi appiccano il fuoco. Terrore questa mattina in via Nahi a Lecce. La titolare riesce a mettersi in salvo, trovata incenerita l'auto usata dai due banditi. E' mistero sul movente del violento episodio

foto lecce1

LECCE – In pieno giorno entrano in un negozio di detersivi e casalinghi, sorprendono la proprietaria da sola, sparano in aria, poi lanciano una molotov e distruggono il locale con il fuoco. 

Puerto del Sol, l’appello dell’imprenditrice dopo i sequestri: “Ci dessero almeno la facoltà d’uso per lavorare”

In quella attività lavorano oltre un centinaio di persone e attendere l'esito delle indagini metterebbe a rischio il futuro di tante famiglie. Ora la richiesta è quella di fare in modo che tutti possano continuare a lavorare

sequestri porto cesareo4

PORTO CESAREO- E’ un grido di dolore e di allarme quello di Stefania Durante, imprenditrice che gestisce la Darsena Puerto del Sol, sequestrata nelle scorse ore dai carabinieri. “Ci dessero almeno la facoltà d’uso per continuare a lavorare”- è l’appello lanciato alle autorità.  

Arrestato l’ex direttore del catasto di Lecce

Arrestato a Roma Renzo Pini , ex direttore del catasto di Lecce. L'operazione è della guardia di finanza. L'ingegnere 64enne è accusato di abuso d'ufficio.

Guardia-di-Finanza

ROMA- E’ stato arrestato all’alba il direttore regionale del Lazio dell’Agenzia del Demanio Renzo Pini, 64 anni, ex direttore del catasto di Lecce. Le indagini sono state condotte dai Militari del nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di Finanza.

Otto mesi di attesa per un esame urgente, torna il problema del budget

Un esame urgente che sarebbe dovuto essere fatto entro un mese, slitta al prossimo anno. A segnalarci l'ennesima disfunzione legata alla liste d'attesa un nostro telespettatore.

asl

LECCE- 8 mesi di attesa per un esame diagnostico urgente. Nel frattempo potrebbe accadere di tutto. La situazione aggravarsi, il dolore diventare insopportabile, e il paziente costretto a convivere per quasi un anno con il dubbio atroce di poter avere qualcosa di grave. A segnalarci l’ennesima disfunzione legata alla liste d’attesa un nostro telespettatore.