In un mese ruba due bici e un monopattino e scippa un cellulare: denunciato

LECCE – Scippa il telefono a un uomo per strada, strappandoglielo dalle mani.

Gli agenti della sezione Volanti della Questura di Lecce hanno denunciato a piede libero un ragazzo di 26 anni, cittadino tunisino residente a Lecce. La denuncia è arrivata mercoledì, i fatti si erano svolti nel pomeriggio in via XX settembre, a Lecce.

Dalla descrizione fornita, i poliziotti sono subito risaliti al presunto responsabile, che nell’ultimo mese è stato riconosciuto già autore del furto di due biciclette e un monopattino.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*