La denuncia: file interminabili e lunghe attese al cup

LECCE – Una situazione che si protrae da troppo tempo ormai,lunghe attese e file interminabili. È quanto denuncia una cittadina a dilloatelerama sullo stato in cui versa il Cup del vecchio Vito Fazzi di Lecce.

I cittadini, spesso -dice- per una prenotazione sono costretti ad assentarsi dal proprio posto di lavoro senza la certezza di risolvere una necessità in giornata. Gente che, dopo ore intense e caotiche di attesa, in piedi, è costretta a rientrare a casa senza la visita medica, magari urgente, prescritta.

La signora dimostra di essere arrivata presso gli sportelli della struttura , nella giornata del sette luglio, alle 9.20 circa e che, nonostante fosse presto, il numero di ticket che le è toccato fosse il 59; trascorsa un’ora la situazione non è mutata di molto tant’è che solo un altro numero, e dunque un altro cittadino, nel frattempo è stato servito.

Sarebbe ora di risanare un neo tanto grave del nostro ospedale, un intoppo che di certo non rende fluido il sistema sanitario del nostro territorio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*