Ex Alenia di Grottaglie: a rischio 200 posti

GROTTAGLIE- Nello stabilimento Leonardo di Grottaglie si producono ogni mese quattordici coppie di parti di fusoliere Boeing 787. Solo che il maggiore produttore mondiale di aeroplani ha comunicato un rallentamento di commesse, soprattutto dalla Cina, ed entro quest’anno si passerà a dodici coppie di fusoliera. L’anno prossimo a dieci. Così il paventato ricorso ad esuberi, di cui i sindacati temevano già la prospettiva, rischia di essere davvero prossimo. In particolare si parla di circa 200 lavoratori a rischio nello stabilimento ex Alenia di Grottaglie. Da qui la decisione del senatore Luigi Vitali di procede con un’interrogazione parlamentare urgente per conoscere le cause di questa situazione

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*