“Externa”: a Lecce le novità dell’arredamento esterni dal mondo

LECCE – “Le nuove frontiere dell’architettura di pietra e la sfida digitale per l’artigianato tradizionale” saranno al centro dell’edizione 2019 di “Externa”, la fiera nazionale dell’arredo degli spazi esterni, che compie 10 anni.

Dal 3 a 7 aprile Lecce sarà la capitale del settore. A Lecce fiere, in Piazza Palio, le novità mondiali dell’outdoor saranno esposte su oltre 10mila metri quadri. E si rinnova anche quest’anno, con ospiti prestigiosi e una Mostra, la collaborazione con l’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Lecce. Le nuove frontiere dell’architettura di pietra, il design parametrico, la stereotomia 2.0, ovvero come si riconfigura l’antica arte del taglio delle pietre incontrando la rivoluzione digitale: l’innovazione in architettura e nella progettazione delle strutture sarà il tema della giornata curata dall’Ordine venerdì 5 aprile, nell’Aula Magna del Liceo Scientifico “Banzi”, e della Mostra “Stereotomy 2.0. Architettura e design”.

Ospiti della giornata, Shaiay Bhooshan, dello studio londinese Zaha Hadid Architects, e Giuseppe Fallacara, docente al Politecnco di Bari. Il presidente della Camera di commercio ne approfitta per lanciare un messaggio alla futura amministrazione comunale di Lecce sugli spazi espositivi che vanno quantomeno adeguati per accogliere al meglio espositori e visitatori.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*