Xylella, al via il terzo monitoraggio Arif

OSTUNI- Al via il terzo monitoraggio sugli ulivi per l’identificazione del batterio Xylella fastidiosa nelle zone indenne, cuscinetto e contenimento. Dopo la firma, avvenuta qualche giorno fa, della convenzione fra Assessorato regionale alle Risorse Agroalimentari e Agenzia Regionale per le attività Irrigue e Forestali, da lunedì 5 novembre gli agenti fitosanitari saranno in campo per monitorare il territorio pugliese con procedure di ispezione visiva e di campionamento delle piante suscettibili di attacco e di quelle che presentano sintomi della malattia. Il monitoraggio avrà inizio dalle zone buffer intorno agli ulivi infetti individuati nei comuni di Cisternino, Ceglie, Ostuni, dalla Piana degli Ulivi Monumentali e si svilupperà lungo la linea compresa fra zona contenimento e quella cuscinetto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*