Copertino, chiusura reparto Ostetricia-Ginecologia: petizione a quota mille firme

COPERTINO- Hanno superato quota mille i cittadini che in pochissime ore hanno aderito all’appello e firmato la petizione per scongiurare la chiusura del reparto di Ostetricia e Ginecologia del Presidio Ospedaliero di Copertino. A firmare la petizione anche i vicini comuni di Leverano, Veglie, Carmiano e altri.

“Non è una battaglia persa in partenza -fa sapere il comitato spontaneo promotore della petizione– è un impegno necessario, doveroso, imprescindibile per assicurare alle nostre mogli, compagne, figlie o nipoti di partorire in una struttura ospedaliera sicura. La raccolta firme ovviamente non si arresta: in queste ore continua in presidio fisso presso il tribunale del malato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*