Mete più gettonate per l’estate: Ugento e Porto Cesareo rimpiazzano Gallipoli e Lecce

SALENTO- Con i suoi 149 euro a notte come costo medio di un albergo, cifra non di certo tra le più economiche d’Italia, Ugento spopola nella classifica di TripAdvisor: è tra le mete più gettonate per la prossima estate, seconda solo all’Isola d’Elba e davanti anche a Rimini e Riccione. Nella top ten c’è anche Porto Cesareo, che si piazza al settimo posto della classifica. Questo dice il Summer Vacation Value Report 2018, che individua anche la settimana meno cara durante la quale poter visitare queste destinazioni: quella del 24 settembre per Ugento e del 28 maggio per la città cesarina.

Come ogni medaglia, però, questo riconoscimento per il Salento ha il suo rovescio: tra le prime destinazioni preferite dai vacanzieri scompare Gallipoli, che lo scorso anno era la regina d’Italia. E scompare anche Lecce, la scorsa estate nona. Saranno stati i contraccolpi delle vicende giudiziarie che hanno colpito luoghi simbolo del divertimento gallipolino; sarà stata la preferenza per un modello diverso, magari meno patinato e più naturalistico, ma qualcosa ha inciso necessariamente sulle scelte dei vacanzieri. E la riflessione, a questo punto, si apre.

Ad ogni modo, il marchio Puglia regge: come regione è prima, seguita da Emilia Romagna, contando che c’è anche Vieste, sul Gargano, in ottava posizione.

Per TripAdvisor, il report è “un valido aiuto per chi sta pianificando le vacanze estive: non solo svela quali sono le mete più gettonate dell’estate 2018 ma anche quando conviene visitarle per spendere il meno possibile sull’hotel”.

A Ugento in alta stagione si spendono fino a 1.044 euro a settimana e 745 euro in quella meno cara; a Porto Cesareo, invece, in media 915 euro e 639 a fine maggio.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*