Arrivano le fototrappole, videosorveglianza con dispositivi portatili

GALLIPOLI- Un sistema di videosorveglianza basato sull’impiego di fototrappole ed accessori informatici: il Comune di Gallipoli contrasta così l’inciviltà e l’abbandono dei rifiuti. “Non possiamo ignorare gli effetti devastanti che creano gli incivili abbandonando i rifiuti –dice il sindaco Stefano Minerva- Tali comportamenti ledono anche la normale convivenza civile creando situazioni di disagio e criticità anche sotto il profilo igienico – sanitario”.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*