Lite in casa, figlio aggredisce la madre. Serata movimentata nel villaggio Marugi

LECCE- Un ragazzo di 18 anni ha aggredito la madre al culmine di un litigio furibondo e per riportare la calma è stato necessario l’intervento della polizia.

Una lite violenta degenera in pochi minuti che avrebbe potuto avere gravi conseguenze. L’episodio in serata nel residence Marugi a Lecce, nei pressi di via Merine. Il ragazzo si sarebbe scagliato contro la madre in modo violento davanti a dei minori che hanno assisitito alla scena. Per questo sul posto è stata fatta intervenire la polizia chiamata proprio dai familiari presenti in quel momento. Due pattuglie delle volanti hanno raggiunto l’abitazione ed hanno chiesto l’intervento del 118. Gli agenti e gli operatori sono riusciti a riportare la calma e alla fine non è stata sporta denuncia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*