Un trapianto mancato: “Che fine ha fatto il mio rene?”. Dopo 5 anni ancora mistero

LECCE/CASALABATE- In dialisi dal 1999, un trapianto quasi fatto e all’improvviso rinviato. Questa è la storia di Patrick, un uomo di 55 anni di Casalabate, che dal 2011 non si dà pace: cerca ancora oggi di capire cosa sia accaduto quel giorno, quella mattina in cui un nuovo rene gli avrebbe potuto cambiare la vita.

Erano le 23.00 del 28 novembre quando  è giunta la chiamata tanto attesa: dall’altro capo del telefono gli hanno detto che la mattina si sarebbe dovuto presentare in ospedale per essere sottoposto al trapianto. E così è stato. Alle 5 è giunto al Fazzi, ha fatto due ore di dialisi e subito dopo è stato sottoposto a tutti gli accertamenti necessari  per la preparazione all’intervento. Tutto era pronto, lui stava bene e al suo fianco c’era la sua famiglia. Mancava solo il rene che sarebbe giunto da lì a poco. Alle 13,15 circa  accade qualcosa di strano.  Il rene era arrivato, lui era pronto. Ma  in una manciata di minuti il suo “momento” è svanito. I dottori gli hanno comunicato che non poteva sottoporsi al trapianto perchè aveva una broncopolmonite, proponendogli un ricovero di 10 giorni in ospedale. Lui incredulo a quanto sentito dalle sue orecchie, abbandona l’ospedale e si reca, l’indomani, a fare una RX toracica che effettivamente attesta l’assenza della patologa riscontrata dai medici del Fazzi.

Da qui la decisione di presentare denuncia in questura e iniziare una battaglia legale, che ancora ad oggi resta in piedi. Patrick non ha avuto occasione di dimostrare che quel giorno lui stava bene e che quel trapianto poteva essere eseguito. Dalla Procura tutto tace. Ancora non sa cosa sia davvero accaduto. Solo ipotesi. Lui vuole conoscere la verità, che fine abbia fatto il rene che avrebbe dovuto cambiargli la vita. Anche perchè da quel  momento il suo telefono non è più squillato. Lui continua la dialisi, la sua salute è stabile ma non al top….

E.P.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*