“In grazia di Dio” vince “Il Gran Premio della Stampa Estera” ai Globi d’oro

LECCE- “In grazia di Dio” di Edoardo Winspeare vince “Il Gran Premio della Stampa Estera” ai Globi d’oro. Un riconoscimento prestigioso che segue anche quello del pubblico. 

Inoltre il film ha cinque candidature ai Nastri d’Argento, che saranno consegnati a fine giugno a Taormina: Miglior Regista (Edoardo Winspeare), Miglior Attrice Protagonista (Celeste Casciaro), Miglior Soggetto, (Edoardo Winspeare e Alessandro Valenti), Miglior Fotografia (Michele D’Attanasio), Miglior Suono in presa diretta (Valentino Giannì).

Girato interamente nel Salento, tra Giuliano, Corsano, Tricase e Leuca, “In grazia di Dio” racconta la storia di quattro donne la cui famiglia perde tutto. la crisi divora la sicurezza economica ed il tenore di vita al quale erano abituate. Ma un appiglio c’è: affondano le mani nella terra e capiscono, decidono che da essa saranno salvate. La campagna diventerà il loro nuovo lavoro e la nuova casa.

Le quattro protagoniste del film sono Anna Boccadamo, Barbara De Matteis, e poi la moglie del regista, Celeste Casciaro, e la giovane figlia di lei, Laura Licchetta.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*