Arriva morto al Fazzi: domani l’autopsia

Domani 26 marzo sarà eseguita l'autopsia sul 46enne di Lecce morto durante il trasporto in ambulanza al Fazzi. L'accusa ipotizzata è di omicidio colposo

ospedale fazzi

LECCE- Sarà conferito domani mattina l’incarico al medico legale Alberto Tortorella che dovrà accertare le cause del decesso di Antonio de Matteis, orologiaio 46enne di Lecce morto durante il trasporto in ambulanza al Fazzi. Il decesso risale  a domenica sera. I parenti hanno chiesto l’intervento del 118, dicendo che l’uomo fosse in preda ad una crisi convulsa senza perdita di conoscenza. Durante la corsa in ospedale, l’uomo è morto. Il fascicolo è stato aperto dal sostituto procuratore Elsa Valeria Mignone che ha ipotizzato l’accusa di omicidio colposo.