Ferito dopo la rissa in discoteca, 11 indagati

Sono 11 gli indagati per la rissa davanti a una discoteca di Maglie inc ui rimase gravemente ferito un giovane colpito col cric

tribunale

MAGLIE- In undici rispondo a vario titolo di tentato omicidio e favoreggiamento per la rissa esplosa davanti ad una discoteca di Maglie nell’aprile del 2012. La vittima, un imprenditore di Martano, Andrea Gabellone, 39 anni, fu colpito con un cric e finì in coma.

L’aggressione si verificò all’alba e Gallone rimase riverso per terra, con una profonda ferita in testa. Il trauma cranico con ematoma e ferita lacero contusa, rese necessario un intervento d’urgenza all’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Ma l’operazione non fu stata sufficiente. E la vittima rimase invalida al 67 per cento. Eppure tutto si verificò per futili motivi.

Le indagini, condotte dai carabinieri della compagnia di Maglie, coordinati dal sostituto procuratore Francesca Miglietta, hanno permesso di identificare i giovani che hanno partecipato alla rissa.

Ora tutti hanno venti giorni di tempo per depositare eventuali memorie difensive o chiedere di essere indagati, prima che il pm decida se richiederne o meno il rinvio a giudizio.

)