La maggioranza diserta il Consiglio e l’opposizione protesta: occupazione simbolica dell’aula

La maggioranza diserta il consiglio Comunale e 3 consiglieri d'opposizione occupano l'aula. Singolare protesta a San Pancrazio dopo la seduta andata deserta.

San Pancrazio Salentino, Municipio

SAN PANCRAZIO- Non si può parlare esattamente di una vera e propria occupazione, visto che arrivata la sera se ne son tornati a casa e visto che, la mattina successiva, hanno anche faticato a rientrarci. Ma di protesta, certo che sì.
A metterla in pratica i consiglieri d’opposizione Giuseppe Mario Gennaro, Edmondo Moscatelli e Fedele Gravilli che, dopo aver occupato simbolicamente l’aula consiliare, accusano la maggioranza di San Pancrazio Salentino di aver disertato il consiglio comunale convocato per il pomeriggio di mercoledì’.

Alla base della decisione delle forze di maggioranza, una forma di opposizione giudicata “sempre più interessata a colpire i singoli protagonisti dell’attività amministrativa in modo personale”. E così, ecco spiegata la protesta del trio, in mattinata raggiunto dalle nostre telecamere.

E ora, questa la promessa, la questione potrebbe arrivare sulla scrivania del prefetto di Brindisi. In nome della democrazia e – giurano i 3 occupanti – della partecipazione.