Enel, devi ritrovare la grinta dei giorni migliori

Deve servire da lezione la sconfitta di Milano: l'Enel deve ritrovare la determinazione e la fame dei giorni migliori. Domenica prossima match casalingo contro Roma

enel basket

BRINDISI- L’Enel basket è chiamata a rialzarsi dopo la sconfitta esterna contro Milano. Il gruppo in testa alla classifica è adesso formato da Cantù, Brindisi, Milano e Roma, che sarà la prossima avversaria dei biancazzurri al Pala Pentassuglia.

Roma fu anche la squadra che per prima ha battuto l’Enel, nel girone di andata. La partita fu giocata all’Unipol Arena di Bologna per la squalifica del palazzetto dei romani. Per la squadra di coach Bucchi ci sarà da riflettere tantissimo dopo l’esibizione di Milano dove è risultata netta la differenza tra le due formazioni ridimensionando non poco l’Enel come una squadra di media bassa classifica.

Invece Brindisi dovrà dimostrare di meritare, come fatto finora, la prima posizione di Lega A. L’occasione si presenterà, come detto, domenica prossima, quando al Pala Elio arriverà Roma, co-capolista. Milano andrà, invece, a Varese (i giocherà lunedì prossimo): Cantù infine riceverà Sassari.