Ricerca e salute: Isbem, porte aperte ai giovani talenti salentini

Inaugurata, ieri a Galatina, la nuova sede dell'Istituto Scientifico Biomedico Euromediterraneo. Diventa così operativo, a tutti gli effetti, il polo di eccellenza del settore sanitario e della formazione.

ISBEM

GALATINA- Si chiama ISBEM ed è il polo di eccellenza nel settore biomedico e sanitario inaugurato a Galatina. In altre parole, può essere definita una Mini Medical School, una sorta di punto di riferimento per giovani talenti che, in questa scuola avranno la possibilità di far valere il proprio talento, percorrendo una strada che li aiuta a crescere culturalmente e professionalmente.
Ed il punto di forza di ISBEM, Istituto Scientifico Biomedico Euro Mediterraneo, sta proprio in questo: dar voce al capitale umano, vera grande ricchezza del Salento, allontanando la cosiddetta fuga di cervelli. Scopo dell’istituto, infatti, è promuovere la cultura scientifica nel pianeta salute coniugando ricerca, formazione e assistenza attraverso il reclutamento di giovani talenti altrimenti destinati all’emigrazione.

La nuova sede operativa, inaugurata a Galatina, si trova in Via Scalfo, presso l’Istituto Immacolata.