Il Lecce ha trovato la sua dimensione

Bilancio positivo per il Lecce dopo un avvio di stagione da dimenticare. I giallorossi continueranno la scalata in classifica dopo aver trovato la giusta dimensione per la categoria

Mister Lerda

LECCE- Il Lecce non ha più l’abito della serie A. E’ stato rimesso nel cassetto o l’hanno portato via i reduci dell’ultimo campionato in massima divisione che hanno cercato di non lasciare traccia (risalendo immediatamente) in serie C. Purtroppo, lo scorso giugno, i segni erano evidenti e le conseguenze disastrose. Chi è rimasto ha saputo calarsi nella categoria, sta dimostrando di sapersi impegnare per la causa giallorossa sebbene l’avvio non sia stato dei più incoraggianti, anzi tutt’altro.
La squadra ha trovato la sua dimensione: petto in fuori, testa bassa e pedalare. Il vestito non basta più, l’etichetta è sempre lì, ma bisogna lucidarla e farla brillare ogni domenica. Numericamente la squadra di Lerda ha gli stessi uomini di un anno fa, ma ad uscirne rafforzato è stato per primo il tecnico piemontese, richiamato sulla panchina giallorossa dopo 8 mesi, e dopo tre tecnici che si sono alternati alla guida della squadra che nell’estate del 2012 è sprofondata in serie C, per le note vicende del calcioscommesse che ha lasciato molti punti oscuri.

I risultati fortificano la posizione di un allenatore che ha saputo riunire una squadra alla ricerca di un propria identità.  Il bel gioco non sempre è nel repertorio di questa squadra: in serie C si bada al sodo. Corsa, lotta e gol. Bastano per stare su in classifica e sperare di abbandonare al più presto un campionato che di incantevole non ha proprio nulla per chi ha respirato il clima della serie A. Anche la tifoseria ha fatto fatica a immergersi in questa nuova realtà, dopo le verdi stagioni di serie A e B ad alti livelli.

Il Lecce si affaccia al 2014 forte di tre mesi in cui la squadra giallorossa è seconda solo al Perugia per punti realizzati (i 25 degli umbri contro i 24 dei salentini) passando dall’ultimo posto alla quarta posizione.