Sport

Capolavoro Taranto, Palermo KO

TARANTO – Sontuoso, spettacolare, potente, il Taranto brilla allo Iacovone e acceca il Palermo che cade rovinosamente.

Capolavoro tattico di mister Laterza che sceglie Riccardi sulla destra della linea difensiva e Labriola come interno a centrocampo con Bellocq e Marsili, ed ingabbia il Palermo che diventa sterile come fonti di gioco.

Dopo 11 minuti arriva il classico gol dell’ex che stappa la gara: Saraniti, servito da Marsili insacca di testa. Al 14° i padroni di casa, che giganteggiano, potrebbero raddoppiare ma Giovinco fa tremare la traversa.

Nel secondo tempo al 57° arriva il raddoppio dei rossoblù con Benassai che su un calcio d’angolo ruba il tempo e gonfia la rete.

Scatto d’orgoglio dei siciliani che al 62° accorciano le distanze con Almici.

Al minuto 78 arriva l’episodio che condiziona ancora di più il poco volitivo Palermo, per doppio giallo Lancini va negli spogliatoi prima del previsto. Siciliani in dieci uomini.

E nell’ultimo giro di orologio arriva il tris del Taranto che mette il punto esclamativo con Diaby che fa passare i titoli di coda in uno Iacovone che esplode di gioia.

Il Taranto dopo 3 giornate ha 7 punti in classifica frutto di due vittorie ed un pareggio con 4 gol realizzati e solo 1 subito e si candida a recitare il ruolo di neopromossa velenosa e mina vagante del Girone C del campionato di Serie C.

IL TABELLINO

TARANTO – PALERMO 3-1

TARANTO (4-3-3): Chiorra; Riccardi, Benassai, Sullo, Ferrara; Labriola (dal 71° Diaby), Marsili, Bellocq; Versienti (dal 63° Ghilseni) Saraniti (dal 71° Italeng), Giovinco. A disp.: Loliva, Antonino, Granata, Tomassini, De Maria, Cannavaro, Pacilli. All. Laterza.

PALERMO (3-4-1-2): Pelagotti; Doda (71° Fella), Lancini, Perrotta; Almici, Luperini, De Rose (64° Silipo), Giron (53° Valente); Floriano (53° Dall’Oglio); Brunori, Soleri. A disp.: Massolo, Marong, Marconi, Corona, Odjer. All. Filippi.

ARBITRO: Ricci di Firenze (Testi – Lencioni)

MARCATORI: 11° Saraniti (T), 57° Benassai (T), 62° Almici (P), 90° Diaby (T)

AMMONITI: Lancini, Perrotta, Riccardi, Benassai, Silipo.

ESPULASO: Lancini al 78° per doppia ammonizione

Articoli correlati

Lecce, Pongracic a Rennes per le visite mediche. Ecco i convocati per il ritiro

Massimiliano Cassone

Lecce, problema cardiaco per Gonzalez che non parteciperà al ritiro

Massimiliano Cassone

New Basket Brindisi: arriva Arletti

Massimiliano Cassone

Il Lecce e la sua maglia profumano di Salento

Massimiliano Cassone

Nardò Basket, Andrea Pasca vive nel ricordo di chi lo ha amato

Massimiliano Cassone

Brindisi FC, parola d’ordine: guardare avanti. Definito lo staff tecnico

Redazione