Caso Brindisi, nel pomeriggio Blasi chiederà le dimissioni di Consales

BRINDISI- Sul caso Brindisi e, quindi, sull’inchiesta della Procura nei confronti del sindaco Mimmo Consales, interverrà nel pomeriggio il segretario regionale Sergio Blasi, che ha convocato per le 17 una conferenza stampa presso la sede del partito. Secondo le indiscrezioni, Blasi chiederà al primo cittadino di fare un passo indietro. Consales, in concorso con  il portavoce CosimO Saracino, con il commercialista di Lecce Massimo Vergara e con l’ex diettore di Equitalia Brindisi Giuseppe Puzzovio, è indagato per riciclaggio. A Consales i pubblici ministeri Giuseppe De Nozza e Savina Toscani contestano anche  il reato di abuso d’ufficio. 

 
Abitare Pesolino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*