Sfascia sedie e bicchieri di un bar, in arresto 21enne del Mali

Si intrufola in un bar e sfascia sedie e bicchieri senza alcun motivo, aggredendo anche i vigili urbani. A San Vito dei Normanni Finisce in manette un 21enne originario del Mali

arresto

SAN VITO- Si intrufola in un bar e dà in escandescenza, distruggendo sedie e bicchieri. I carabinieri della Stazione di San Vito dei Normanni hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 21enne originario del Mali. L’accusa è di resistenza e violenza a pubblico ufficiale con danneggiamento.

Il giovane, nella serata del 30 settembre, si è introdotto in un bar del luogo e ha distrutto alcuni bicchieri e alcune sedie. I vigili urbani di San Vito dei Normanni, intervenuti sul posto, non sono riusciti a fermare l’uomo. I militari della locale Stazione, arrivati poco dopo, hanno poi bloccato e tratto in arresto il giovane, il quale dopo le formalità di rito è stato condotto nel carcere di Brindisi.