“Non fu lui a tentare la violenza sulla minore”, assolto barista

assolto-barista

CASARANO- Non fu lui a tentare di violentare sessualmente una minorenne. Assolto per non aver commesso il fatto Roberto De Paola, 38enne, titolare di un bar di Casarano. La sentenza è stata pronunciata in mattinata dalla seconda sezione penale del Tribunale di Lecce, presieduta dal giudice Michele Toriello. Secondo l’accusa, rappresentata dal pm Donatina Buffelli, che aveva chiesto una condanna a 2 anni di reclusione, la presunta vittima sarebbe stata avvicinata per strada dall’imputato che avrebbe tentato in ogni modo di trascinarla a casa sua per consumare un rapporto sessuale con lei. Tentativo fallito perchè la presunta vittima è riuscita a divincolarsi. Ma il 38enne, con il suo legale, l’avvocato Vincenzo Venneri, è riuscito a dimostrare che quell’uomo non era lui.
La ragazzina si era costituita parte civile con l’avvocato Silvio Caroli.