“Sarah uccisa nella casa in cui cercava affetto”

Sarah Scazzi

TARANTO   –   Ultime battute nel processo per l’omicidio di Sarah Scazzi, la 15enne di Avetrana uccisa il 26 agosto del 2010, in Corte d’Assise a Taranto. I difensori: “Sarah è stata uccisa nella casa in cui cercava affetto”.

Attesa la sentenza.