Premio ‘Giornalista di Puglia’, riconoscimento a TeleRama

Danilo Lupo     ..

LECCE  –  Premio per TeleRama, unico organo di informazione salentino ad aver ottenuto un riconoscimento nel premio ‘Michele Campione – Giornalista di Puglia’: a ricevere una segnalazione è Danilo Lupo, già vincitore nelle due passate edizioni.

La Commissione del premio, al quale hanno partecipato quest’anno anche il Rettore dell’Università di Bari Corrado Petrocelli e il Presidente del Consiglio regionale, Onofrio Introna, ha infatti ‘segnalato’ il servizio ‘Nardò, il campo della vergogna’, con le riprese di Emiliano Buffo, andato in onda il 4 luglio 2012 e dedicato alla vergognosa situazione in cui si trovano i braccianti stranieri arrivati a Nardò per raccogliere angurie e pomodori dopo la chiusura del Campo di accoglienza di Masseria Boncuri.

Segnalazioni anche per Mimmo Mazza e Vincenzo Legrottaglie de ‘La Gazzetta del Mezzogiorno’, per Michele Caporosso de ‘Il Corriere del Mezzogiorno’, per Lorenzo Vendemiale de ‘Il fatto quotidiano web’ e per Christian Mantuano nella cerimonia di domenica mattina a Bari alla presenza del Presidente nazionale dell’Ordine dei Giornalisti Enzo Iacopino, che ha consegnato il premio alla carriera a Domenico Delle Foglie, Direttore dell’Agenzia ‘SIR’, il Servizio di Informazione Religiosa.

Premiati anche i giornalisti Angela Balenzano de ‘Il Corriere del Mezzogiorno’; Renato Brucoli (‘La Nuova Città’); Patrizia Nettis (‘La Gazzetta del Mezzogiorno’); Roberto Buonavoglia e Paolo Melchiorre (ANSA),  Sergio De Nicola della RAI. Mariangela Mariani di TeleDaunia.

Per il settore fotografia, infine, sono stati premiati Michele Esposito (‘Epolis’), Rocco De Benedictis e Michele Piscitelli.