‘Giornalista per un giorno’ nel nome di Sergio Vantaggiato

Sergio Vantaggiato

LECCE  –   La passione e l’entusiasmo che si sentono in questa voce parlano di amore puro per il giornalismo sportivo. È la voce, indimenticata e indimenticabile, di Sergio Vantaggiato, giornalista di TeleRama scomparso tragicamente 6 anni fa, per mano di un delinquente, in una stazione della metropolitana di Parigi, dopo uno scippo.

E c’è un modo per ricordarlo che, siamo sicuri, a lui piacerebbe moltissimo: è il Premio ‘Giornalista per un giorno’ intitolato proprio a Sergio e nato su iniziativa del Panathlon Club di Lecce, con il patrocinio della Provincia, dell’Ufficio scolastico provinciale e dell’Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Siamo alla V edizione del concorso, riservato agli studenti delle classe III, IV  e V superiore. I ragazzi scriveranno un articolo sviluppando una delle tre tracce proposte: una riguarda l’unità della nazione, suggellata dall’inno di Mameli suonato prima di ogni manifestazione sportiva; una chiede di raccontare la storia di una vita salvata dallo sport; la terza l’impoverimento del settore sportivo che è tenuto in piedi da coraggiosi dirigenti e da privati.

Al 1°, 2° e 3° classificato, andranno borse di studio da 500, 300 e 200 €.

Tutti gli istituti superiori della provincia sono invitati a partecipare.