Bomba al bar, trema Piazza Ariosto

Bar 'Ariosto'

LECCE  –  Non è la prima volta che Piazza Ludovico Ariosto viene scossa di notte, da un boato, ma non succedeva da tempo. Qualcuno ha piazzato un ordigno rudimentale, di bassissimo potenziale, davanti all’ingresso del Bar ‘Ariosto’.

L’attività è di una società, una srl, ed è aperta da poco.

L’esplosione è avvenuta intorno alle 2.30 della notte, svegliando tutto il vicinato, ma non è stato chiaro da subito si fosse trattato di una bomba.

In realtà, secondo gli agenti della Squadra Mobile diretti dal Dott. Michele Abenante, potrebbe essersi trattato di un grosso petardo, più che di una bomba carta come si è pensato in un primo momento.

Certo è che la vetrina del bar si è danneggiata nella parte inferiore, ma non è andata in frantumi. Ascoltati, i titolari hanno detto agli inquirenti di non aver assolutamente ricevuto minacce di alcun tipo che possano far pensare ad un avvertimento legato al racket delle estorsioni.

Al momento, dunque, non è escluso che possa essere stato un semplice atto vandalico. Le indagini comunque proseguono.

  Foto di Antonio Castelluzzo