Discarica abusiva sequestrata a Corsano

discarica a corsano

CORSANO (LE) – Rifiuti speciali pericolosi e non, depositati abusivamente in un’area che nel corso del tempo è diventata una vera e propria discarica abusiva. A scoprirla a Corsano, in via Camporelle,  i militari del Noe in collaborazione con il Nucleo elicotteri di Bari.

È di circa 2.000 metri quadri l’area sottoposta a sequestro preventivo d’urgenza.

All’interno  migliaia di metri cubi di cassette in legno e in plastica – del tipo utilizzato per la frutta – materiale plastico frantumato, pedane in legno, onduline in eternit ed una bombola di gas.

I proprietari del terreno  sono stati segnalati alla Procura,  per gestione illecita di rifiuti ed esercizio di discarica abusiva.

Il valore complessivo dei beni sottoposti a sequestro è di circa  20mila euro.