Sorpresa nel mondo del vino: il Trentino guarda al Salento

angelo maci

CELLINO S.MARCO (BR) – Il Salento e la sua produzione enogastronomica come modello per i produttori del Trentino. Saranno infatti la nostra terra e i vini dell’azienda ‘Cantine 2 Palme’ di Cellino i protagonisti della eno-conversazione prevista per il 12 ottobre a Trento, nell’ambito di una tre giorni organizzata per individuare le strade da seguire per incentivare lo sviluppo economico e rafforzare le tradizioni.

Un confronto tra nord e sud con un percorso però all’inverso, rendendo come esempio realtà che nonostante le mille difficoltà riescono ad avere e mantenere il proprio successo con una filosofia aziendale che può fungere da esempio per i produttori del nord.

“E’ un grande motivo di orgoglio – ha detto il Presidente di ‘Cantine 2 Palme’ Angelo Maci – essere scelti per rappresentare un modello vincente, una buona prassi che ha fatto del Salento un punto di riferimento per una Regione importante come il Trentino, la prima in Italia per le sue grandi cooperative vinicole con Cavit e Mezzacorona.