Spari contro il colorificio, mistero in Piazzale Rudiae

polizia

LECCE – Erano in due, a bordo di una moto di grossa cilindrata e entrambi indossavano il casco. Hanno sparato diversi colpi contro il ‘Colorificio Litti’, in Piazzale Rudiae a Lecce, pochi minuti dopo la mezzanotte.

Questo hanno raccontato i residenti della zona alla Polizia, intervenuta immediatamente dopo aver ricevuto una telefonata al 113.

Le scene dell’atto intimidatorio dovrebbero essere stata tutte riprese e registrate dalle telecamere di videosorveglianza di tutti i negozi della zona che ne sono dotati.

Certo è che i colpi esplosi contro la vetrata dell’esercizio commerciale rivenditore di colori, vernici e smalti di proprietà di Salvatore Litti, sono 6 e sono partiti con ogni probabilità da una pistola a tamburo.

Il titolare è stato costretto a sostituire la vetrata colpita.

Non si conosce al momento il movente dell’avvertimento, nè tanto meno chi siano mandanti ed esecutori. Le indagini vanno in ogni direzione.