‘Operazione Cinemastore’: tutti davanti al Gup

operazione cinemastore

LECCE – Al via, davanti al Gup Carlo Cazzella, l’udienza preliminare per tutti gli arrestati nel corso dell’‘Operazione Cinemastore’. Il blitz, scattato nel gennaio di quest’anno, che ha inflitto un duro colpo alla scu leccese e anche operante nel brindisino.

Tutti rispondono a vario titolo di associazione per delinquere di stampo mafioso, droga ed estorsione. I legali che costituiscono il collegio difensivo, hanno sollevato una serie di questioni preliminari, in particolare relative alle intercettazioni telefoniche raccolte dagli inquirenti.

Il giudice deciderà a breve.