Vasco, dopo il “si” luna di miele nel Salento

VASCO

TARANTO – “C’è chi dice no”, diceva una sua vecchia canzone. E c’è chi invece dice sì. Quel sì che cambia la vita. Il sì che per Vasco Rossi potrebbe voler dire addio a “una vita spericolata”….insomma il cantautore che ha fatto la storia del rock italiano e che ha fatto cantare generazioni di fan, è convolato a nozze con la sua compagna storica Laura Schmidt. E per una “incredibile romantica” luna di miele, Vasco e Laura hanno scelto niente poco di meno che le meraviglie del Salento. Gli sposini arriveranno infatti a Castellaneta marina, precisamente al villaggio vacanze Nova Yardinia, dove trascorreranno un viaggio di nozze ricco di “sensazioni forti”, tra un’ “alba chiara”, una “splendida giornata”, con momenti “liberi liberi”, purchè non ci siano “domeniche lunatiche”.  Si potrebbe scrivere un libro citando e accostando i titoli delle sue canzoni. Colonna sonora di infinite storie d’amore e che, ora, sigillano il suo matrimonio.  Ad officiare le nozze nel municipio di Zocca è stato Francesco Bagnaroli, vicesindaco ed amico personale del “Blasco” mentre i testimoni erano Luca Rossi, figlio della coppia, e la sorella della sposa, Liliana. Vasco e la sua Laura, secondo alcune indiscrezioni arriveranno a Castellaneta marina ad agosto. E pare che la suite scelta (quella del resort Alborea, famosa per le casette in legno semi sospese sulle dune) sarà riarredata di sana pianta dall’architetto di fiducia di Vasco. Già ospite della struttura a novembre scorso, il rocker ha deciso insomma di tornarci. E qualcuno narra che,  questa volta, ci rimarrà addirittura per un anno.

Alessandra Martellotti