CronacaEvidenza

Con la motozappa contro la recinzione: 54enne muore schiacciato

ALLISTE – Doveva essere una normale mattinata di lavoro nel suo terreno, ed invece si è trasformata in una giornata drammatica. Un uomo di 54anni è morto schiacciato dalla sua stessa motozappa. Impegnato in un lavoro che svolgeva solitamente, quello di aratura del suo stesso appezzamento di terreno , ad Alliste, sulla strada che collega Alliste a Torre San Giovanni , ma nelle scorse ore qualcosa non ha funzionato. Con ogni probabilità mentre utilizzava la sua motozappa, l’arnese ha urtato contro una recinzione, il movimento repentino ha fatto perdere all’uomo il controllo del mezzo che gli si è rovesciato addosso, finendogli contro il torace. L’uomo è deceduto per le gravi ferite riportate. Inutile l’intervento dei sanitari del 118, per lui non c’era più nulla da fare. Sul posto i Carabinieri della vicina stazione di Racale che hanno effettuato i rilievi e che sono stati impegnati a ricostruire quanto accaduto. Un tragico incidente costato la vita all’uomo, titolare di una pizzeria di un paese vicino, schiacciato dal mezzo agricolo

Articoli correlati

Incidente in superstrada: si schianta sul mezzo Anas, ferito 49enne

Redazione

Vigili assenteisti: denunciati Capitano ed assistente

Redazione

Omicidio Angelica Pirtoli, il difensore di Toma ricorre in Appello: “E’ innocente”

Redazione

Xylella, l’ordine di eradicazione non incontra ostacoli: gli ulivi diventano legna

Redazione

Scomparso Zygmunt Bauman, il ricordo dell’Università del Salento

Redazione

Troppi furti e incendi nei campi, l’appello: “torniamo a presidiare la terra”

Redazione