Serie D: Brindisi salvo. Casarano e Nardò sconfitte e costrette a soffrire

LECCE – Nel girone H di Serie H le squadre salentine, ad eccezione della Virtus Matino, erano costrette a fare punti per alimentare le speranze salvezza. Sono arrivate, purtroppo, quattro sconfitte, inclusa quella della Virtus Matino in casa del Rotonda che rilancia le ambizioni salvezza della squadra lucana. L’unica a vincere è stato il Fasano, ma a spese del Nardò.

FASANO – NARDÒ 3-2 – Partita ricca di gol che il Nardò ha sbloccato al 40′ del primo tempo con Mancarella. Un minuto più tardi, però, i padroni di casa hanno trovato il pareggio con Forbes.Nel secondo tempo il Fasano trova il gol del sorpasso, al 28′, con Battista. E al 37′ arriva anche il terzo gol con Camara. Al 39′ la squadra granata accorciava le distanze con Masetti.

Nel prossimo turno, ultima giornata, il Nardò affronterà il Molfetta.

BRINDISI – MARIGLIANESE 0-1 – Sconfitta interna del Brindisi contro la Mariglianese che però festeggia la salvezza grazie alle sconfitte di Nardò e Lavello. La formazione ospite ha trovato il gol al 33′ con Aracri. Mercoledì prossimo la formazione di Nello Di Costanzo recupera la sfida contro il Cerignola e poi chiuderà in casa della Virtus Matino.

NOCERINA – CASARANO 4 -1 – Non è tranquillo il Casarano sconfitto 4-1 sul campo della Nocerina. La vittoria dei campani è stata firmata da un poker di Talamo. L’attaccante della Nocerina, che con i quattro gol tocca quota 10 reti, aveva portato in vantaggio la squadra di casa. Dopo quattro minuti il pareggio del Casarano con Raimo prima di prendersi tutta la scena la formazione campana. Domenica prossima il Casarano riceverà l’Altamura.

ROTONDA – VIRTUS MATINO 2-0 – La Virtus Matino esce sconfitta dal campo del Rotonda: 2-0 il risultato finale. Di Adeyemo e Ferreira su rigore i gol partita. La Virtus Matino saluterà il campionato di Serie D, domenica prossima, in casa contro il Brindisi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*