Fiamme in casa, famiglia in trappola sul balcone salvata dai Vigili del fuoco

GALLIPOLI – Alle ore 04.30 circa, una squadra dei vigili del fuoco di Gallipoli è intervenuta nel centro storico della città bella , in via D’Ospina , per un incendio abitazione. La conformazione delle stradine strette non ha consentito il passaggio dell’autobotte e pertanto per le operazioni di spegnimento i vigili del fuoco sono dovuti intervenire con un mezzo più piccolo. Le fiamme interessavano un vano scala di un’abitazione i cui occupanti – una famiglia, composta da padre, madre, due figli, oltre a un cane – erano intrappolati sul balcone. Mentre una parte della squadra si adoperava per lo spegnimento delle fiamme, altri vigili del fuoco, utilizzando le scale in uso agli stessi VVF, raggiungevano il balcone dove aveva trovato riparo la famiglia. Una volta accertate le condizioni fisiche del nucleo famigliare è stato Creato un “corridoio di sicurezza” per consentire agli occupanti che si erano rifugiati sul balcone di uscire incolumi dall’abitazione. Le operazioni di spegnimento sono state rese difficili anche per la presenza di alcune bombole di gpl da campeggio avvolte nelle fiamme. Alle ore 6 la zona operazioni era sotto il controllo dei vigili de fuoco. In ausilio al personale VVF di Gallipoli sono arrivati anche mezzi e vigili del fuoco di Lecce. Al momento sono in corso le indagini per risalire alle cause dell’incendio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*