Tragedia a Taranto, operaio 51enne precipita da una gru e muore

TARANTO- Tragedia questa mattina a Taranto dove un operaio di 51 anni è morto dopo essere precipitato da una gru. Un volo di circa 10 metri è costato la vita a Luigi Aprile,  di Massafra. L’incidente è avvenuto all’interno di un’azienda di noleggio di macchine operatrici, la Massucco, lungo la statale Appia. Luigi Aprile era un dipendente della ditta. Secondo la prima ricostruzione fatta dagli inquirenti l’uomo era intento a spostare una gru da un camion quando il macchinario si è inclinato. L’operaio ha perso l’equilibrio ed è precipitato al suolo battendo la testa.

Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. Sul luogo posto sono arrivati i sanitari del 118, i carabinieri e gli uomini dello Spesal. Ora sono state avviate le indagini per capire cosa abbia provocato la tragedia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*