A Zollino rivolta dei residenti contro i camperisti sporcaccioni

ZOLLINO – “Mai più camper a Zollino. Non siamo la vostra fogna!”. Così i residenti del Comune della Grecìa salentina denunciano una situazione insostenibile, in riferimento a quanto accaduto nell’area camper in località “Pozzelle”.

“Lo striscione è la conseguenza di un episidio deprecabile e assurdo -spiegano, scrivendo a dilloatelerama- nelle scorse ore i liquami sono stati sversati sul terreno da alcuni camperisti in transito, in prossimità dell’area sosta a loro dedicata. Lo sversamento, ovviamente, ha generato un odore nauseabondo”.
La protesta, messa nero su bianco, è frutto dell’esasperazione: “Non è la prima volta che accade – precisano infatti i residenti della zona – siamo stanchi dell’inciviltà”.

 Per tutte le vostre segnalazioni, foto e video-denuncia, vi ricordiamo che potete scrivere alla mail dilloatelerama@gmail.com oppure inviare il materiale su whatsapp al numero 366-625 0010.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*