Che pareggio per il Nardò: i granata fanno 2-2 in rimonta sul Gravina

Nardò –  Grande reazione del Nardò, in una gara viva, emozionante e pimpante, che conquista un prezioso 2-2 sul campo del Gravina. Gialloblù beffati dopo il doppio vantaggio mantenuto fino alla mezz’ora, con gli ospiti che riescono ad agguantare il voluto e meritato pareggio con due perle arrivate a distanza di due minuti. Rete magistrale di Scialpi su punizione e poi Nicolao, con un’altra bella rete, chiude il match sul 2-2. Per i padroni di casa erano andati in gol Messori al 26′ del primo tempo e Terrevoli al 19′ della ripresa. Un punto a testa: il Gravina resta maledettamente impelagato in zona play out, ma rosicchia un punto alle dirette concorrenti, mentre i granata si portano a -3 dalla zona play off. Per la squadra di Ciro Danucci c’è, a poche gare dalla fine della stagione, un sogno ancora tutto da scrivere. Perchè Milli e compagni vanno dritti e determinati verso l’obiettivo.

GRAVINA-NARDÓ 2-2, IL TABELLINO

GRAVINA (3-4-1-2) Pagkratis, Perez, De Gol, Gilli; Ben Khalek, Messori, Toskic, Chiaradia; Terrevoli; Cianci (23’ st Gjonaj), Abayian. A disp.: Martellone, Dentamaro, Chiavazzo, De Feo, Cappiello, Bisconti, Correnti, Gjini. All.: De Candia.

NARDÓ (4-4-2) Milli, Stranieri (11’ st Scialpi), De Giorgi (26’ st Granado), Romeo, Nicolao; Caputo (50′ st Lezzi), Cancelli, Valzano, Rimoli (9’ st Massari); Potenza, Törnros. A disp.: Centonze, Trinchera, Mengoli, Scialpi, Politi, Dorini.  All.: Danucci.

ARBITRO: Guido Verrocchi di Sulmona.

MARCATORI: 26’ pt Messori (G), 19’ st Terrevoli (G), 30’ st Scialpi (N), 32’ st Nicolao (N)

AMMONITI: De Gol (G), Gilli (G), De Giorgi (N)

NOTE: Recuperi: 1’ pt, 6′ st.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*