Maltratta e minaccia la ex compagna, in manette 43enne

LECCE – Custodia cautelare in carcere nei confronti di un 43enne di Brindisi. L’uomo è stato colpito dal provvedimento a seguito delle gravi e reiterate condotte di violenza minaccia e ingiuria nei riguardi della ex compagna. La donna, con la quale era stato legato sentimentalmente e dalla quale ha avuto 3 figli, ha formalizzato denuncia nei suoi confronti. Nell’atto ha rappresentato di aver interrotto la relazione sentimentale a causa del temperamento aggressivo dell’uomo e di aver subìto nel corso degli ultimi anni in diverse occasioni, minacce di “…essere buttata per strada…”, anche in presenza dei figli minori. Ha altresì dichiarato che l’ex compagno recentemente approfittando dell’autorizzazione a frequentare il SERT si è recato più volte nell’abitazione della donn profferendo nei suoi confronti minacce anche gravi . In una occasione si sarebbe anche introdotto all’interno della sua abitazione danneggiando il televisore, alcune suppellettili, finestre e porte.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*