Lecce – Palermo, le probabili formazioni

LECCE (di M.C.) – Il Via del Mare apre i battenti all’ottava giornata del campionato di serie B ed ospita il Palermo di Stellone che viaggia sulle ali dell’entusiasmo dopo la convincente vittoria casalinga contro il Crotone; non è da meno il Lecce di Liverani che fa gli onori di casa, dopo la vittoria di Verona, di fronte ad un pubblico che risponde presente; si supererà, infatti, di gran lunga quota 11mila spettatori e si sognano numeri molto più importanti. Si respira aria di grande calcio nella città barocca.

Dopo la sosta per gli impegni delle nazionali si torna in campo per dare risposte e per cercare di racimolare punti utili ai propri obiettivi.

Liverani fedele al 4-3-1-2 potrebbe decidere di mandare in campo, ancora una volta, Mancosu tra le linee a supporto degli attaccanti Palombi e La Mantia, con Scavone, Petriccione e Tabanelli a centrocampo e in in difesa, da destra verso sinistra, Venuti, Bovo, Meccariello e Calderoni con Vigorito in porta.

Il tecnico rosanero, Stellone, potrebbe schierare i suoi a specchio con Brignoli tra i pali; Salvi, Bellusci, Rajkovic e Aleesami sulla linea difensiva e con Murawski, Jajalo ed Haas a centrocampo; e Traijkovski o Falletti dietro le punte Nestorovski e Puscas.

Oppure potrebbe decidere di giocare col doppio trequartista e cioè Traijkovski e Falletti lasciando fuori un attaccante.

Fischio d’inizio del sig. Volpi di Arezzo alle ore 21:00, la gara sarà trasmessa dalla piattaforma web DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI

LECCE (4-3-1-2):Vigorito; Venuti, Bovo, Meccariello, Calderoni; Tabanelli, Petriccione, Scavone; Mancosu; La Mantia, Palombi. Allenatore: Liverani

PALERMO: (4-3-1-2): Brignoli; Salvi, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Murawski, Jajalo, Haas; Traijkovski (Falletti); Nestorovski; Puscas. Allenatore: Stellone

ARBITRO: sig. Manuel Volpi di Arezzo

ASSISTENTI: sig. Michele Lombardi di Brescia e sig. Valerio Colarossi di Roma 2; IV ufficiale sig. Livio Marinelli di Tivoli.

 
Ottica Salomi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*