Mons. Seccia pranza con i poveri

LECCE- Ha voluto condividere il pranzo con i meno fortunati. E’ entrato così nel cuore della città, e soprattutto nel cuore di chi attraversa un momento di difficoltà, Mons Michele Seccia. Oggi ospite della Casa della Carità. In tanti hanno risposto all’invito, a servire in tavola anche oggi, gli operatori che ogni giorno si spendono per chi ha più bisogno. “Non amiamo solo a parole, ma con i fatti e nelle verità”, ha detto papa Francesco che ha parlato della “sfida di scoprire e trasmettere la “mistica” di vivere insieme, mescolarci, incontrarci, prenderci in braccio, appoggiarci, partecipare a questa marea un po’ caotica che può trasformarsi in una vera esperienza di fraternità, in una carovana solidale, in un santo pellegrinaggio”. Inizia così il suo nuovo corso, giungendo informalmente a bordo della sua Panda ed accolto dai sorrisi e dagli applausi della gente l’arcivescono di Lecce…”perchè la cultura dell’incontro non si limiti a gesti sporadici, ma dia luogo ad un incontro vero con i poveri, ad una condivisione che diventi stile di vita”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*