Trepuzzi, spari contro una villetta: è mistero

TREPUZZI- Due colpi di fucile calibro 12, un boato di vetri infranti e poi la scoperta dell’attentato a colpi d’arma da fuoco. Una notte da incubo quella vissuta da una famiglia di Trepuzzi svegliata nel cuore della notte dalle esplosioni.

Erano le due quando qualcuno ha raggiunto via Palermo, all’estrema periferia di Trepuzzi, ed ha sparato due colpi all’indirizzo del garage della villetta di proprietà di un impiegato che ci abita insieme alla moglie.

Un insospettabile, senza alcun tipo di precedente. Ecco perchè i carabinieri escludono che l’episodio possa essere ricondotto alla criminalità organizzata. Niente racket delle estorsioni quindi ma altre piste prese in considerazione.

Le indagini sono affidate ai carabinieri che vogliono vederci chiaro su un episodio comunque molto grave avvenuto a Trepuzzi, comune dove in passato gli attentati a colpi d’arma da fuoco sono stati frequenti.

TREPUZZI

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*