Incendiata auto dell’ex sindaco, torna in libertà Cucurachi

VERNOLE- Accusato di un duplice tentativo di incendio, è stato scarcerato Antonio Cucurachi, di 34 anni è stato scarcerato dal Tribunale del Riesame che ha accolto la richiesta avanzata dal suo avvocato Silvio Verri.

Il legale aveva chiesto di riqualificare l’accusa in danneggiamento, seguito da pericolo di incendio. Vittime, dei due tentativi, sarebbero l’ex vice sindaco Pedaci e il comandante della stazione dei carabinieri, luogotenente Schirinzi.

Le motivazioni della decisione saranno depositate nei prossimi giorni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*