Una piattaforma in legno sulle strisce per disabili ed il Comune non ne disegna altre

LECCE- L’emergenza covid determina la necessità per attività commerciali di altri spazi, ma il comune non prevede i nuovi stalli sostitutivi. Accade in piazzetta Congedo a Lecce, dove da circa un mesetto è stata installata una piattaforma in legno davanti ad un bar, ma che a sua volta ha determinato l’occupazione di un parcheggio destinato ai diversamente abili. Da qui la domanda: come mai il comune non ha ancora previsto di spostare sia il segnale del posteggio per disabili sia di realizzare nuove strisce gialle accanto all’attività, magari eliminando qualche striscia blu (di troppo)?

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*